• Legge 4/2013

Il 25 marzo 2015 il Ministero dello Sviluppo Economico ha inserito, FERPI – Federazione Relazioni Pubbliche italiana – nel proprio sito istituzionale, ai sensi dell’art. 2, comma 7, Legge 4/2013 nell’elenco riservato alle associazioni professionali che rilasciano attestato di qualità ai propri iscritti

Si tratta di un riconoscimento molto rilevante, risultato di un efficace percorso di posizionamento istituzionale dell’Associazione, che conferisce a Ferpi la piena legittimazione, nel perseguimento dei propri fini statutari.

La Legge. 4/2013 prevede, infatti, che allo scopo di “tutelare e di garantire la trasparenza del mercato dei servizi professionali, le associazioni professionali possono rilasciare ai propri iscritti” un’attestazione relativa “alla regolare iscrizione del professionista all’associazione”.

La  legge, prevede un vero e proprio dovere d’informazione da parte del professionista nei confronti dei propri clienti: “Il professionista iscritto all’associazione professionale e che utilizza l’attestazione ha l’obbligo di informare l’utenza del proprio numero d’iscrizione all’associazione

L’attestazione in questione è un primo, rilevante passaggio verso un mercato dei servizi formativi e di consulenza di elevato livello, in una prospettiva europea e internazionale, per tutte le specializzazioni in cui si articola l’attività dei soci Ferpi.

E’ un elemento fondamentale in grado di fare la differenza nelle scelte che i clienti (specie le grandi aziende multinazionale, gli enti, e gli atenei) opereranno nei confronti della consulenza e che risulterà, dunque, fondamentale per tutti coloro che esercitano la professione di Relatori Pubblici..