Notizia

Governare il turismo per competere nel mercato

Riportare il turismo al centro dell’agenda politica italiana, individuare nuovi modelli di governance basati sulla comunicazione e sulla gestione dei sistemi di relazione con i pubblici strategici e favorire la competitività del settore. Sono alcuni dei temi di cui si parlerà sabato 16 febbraio in BIT in un convegno organizzato Ferpi in cui verranno messe a confronto le coalizioni politiche in campagna elettorale.

07/02/2013, Notizie Ferpi, Commenti

13013

La ripresa economica del Paese passa anche per una nuova centralità del turismo nell’agenda politica italiana. Turismo che necessita di nuovi modelli di governance basati sulla comunicazione e sulla gestione dei sistemi di relazione con i pubblici strategici, che favoriscano la competitività delle aziende e delle destinazioni turistiche in Italia.

Del ruolo della comunicazione e della governance dei sistemi di relazione con gli stakeholder strategici per lo sviluppo del settore turistico, se ne discuterà sabato 16 febbraio in un convegno, promosso da Ferpi nell’ambito della edizione 2013 di BIT – Borsa Internazionale del Turismo, dal titolo Governare il turismo per competere nel mercato: è (ancora) possibile in Italia? Opportunità e prospettive del governo delle relazioni nella società a rete (Fiera di Milano – Centro Congressi, Sala Acquarius, dalle ore 10.15 alle 13.00).

Si possono concepire nuovi modelli di governance che favoriscano la competitività delle aziende e delle destinazioni turistiche in Italia? Si può sostenere un nuovo protagonismo dell’iniziativa privata per costruire, insieme ai soggetti pubblici, nuovi sistemi turistici? Cosa deve essere oggi la governance nel turismo italiano? Un equilibrio politico? Un insieme di norme coerenti che regolino il settore? Il processo organizzativo e gestionale di progetti di sviluppo turistico sui territori? Il governo di sistemi di relazione sempre più complessi?

“Il turismo è un settore strategico per lo sviluppo del nostro Paese, ma ancora sottovalutato e sottodimensionato come industry, che potrebbe creare più economia e occupazione e dunque prioritario nell’agenda politica del prossimo governo”, afferma Patrizia Rutigliano, Presidente Ferpi, “La comunicazione, attraverso il know how e le competenze dei professionisti, in una prospettiva di nuovo sviluppo del settore turistico e del suo indotto riveste un ruolo strategico fondamentale sia per le imprese sia nella promozione del territorio e dell’immenso patrimonio paesaggistico, culturale e artistico".

“Lo scorso anno eravamo in BIT a parlare della necessità di saper costruire, comunicare e vendere l’esperienza turistica per essere pronti a competere su questo mercato in evoluzione”, aggiunge Francesca Albanese, Delegata Ferpi Turismo, “quest’anno vogliamo puntare l’attenzione sull’importanza di una buona governance per agevolare le imprese, per favorire la partnership tra pubblico e privato e per dar vita a sistemi di offerta turistica integrata.”

Il convegno prevede una parte introduttiva sull’analisi dello scenario turistico in Italia con gli interventi di professionisti ed esperti, a cui seguirà un tavola rotonda che metterà a confronto i responsabili del settore delle coalizioni politiche con l’obiettivo di individuare una linea comune su un tema fondamentale per lo sviluppo del Paese da consegnare al prossimo governo.

Programma

10.15 – Registrazione dei partecipanti
10.30 – Introduzione di Francesca Albanese (Delegata Turismo Ferpi)
10. 45/11.45 – Quale scenario? Chiavi di lettura

Interventi di:

  • Andrea Rossi (Partner CSE – Crescendo)
  • Stefano Landi (Presidente SL&A)
  • Mara Manente (Direttore CISET)
  • Toni Muzi Falconi (Senior Counsel Methodos – Past President Ferpi)

11.45/12.45 – Le risposte della politica

Tavola rotonda moderata da Fabio Ventoruzzo (Partner FBAssociati – Consigliere Nazionale Ferpi). Sono state invitate ad intervenire le coalizioni politiche in campagna elettorale. Hanno comunicato finora la loro partecipazione:

  • Stefano Bolognini (Lega Nord)
  • Stefano Ceci (Scelta Civica)
  • Armando Cirillo (PD)
  • Lara Comi (PDL)
  • Cinzia Renzi (Fare per Fermare il Declino)

13.00 – Conclusione dei lavori

Clicca qui per scaricare l’invito.

Documenti

BIT2013_FERPI_INVITO_PROGR_DEF.pdf.

Commenti

Per lasciare un commento è necessario essere iscritti: Entra o Registrati

Archivio