• NC Awards 2017: una giuria d’eccellenza per votare il C Factor

    Una giuria d'eccellenza, il 20 marzo a Milano, deciderà chi possiede il Communication Factor. Rappresentanti di aziende ed associazioni, tra cui il Presidente Ferpi, Pier Donato Vercellone, voteranno la migliore campagna di comunicazione olistica. È possibile partecipare fino al 15 febbraio.

    10/02/2017 | Eventi | Commenti (0)

    di Redazione



 

Aperte fino al 15 febbraio le iscrizioni per gli NC Awards 2017. Il 20 marzo, al Blue Note di Milano, il live show delle campagne finaliste. La giuria, presieduta da Cesare Salvini (Mercedes – Benz), sarà presente per la Live Presentation delle campagne in concorso. Un evento aperto alla community della comunicazione, nel quale le agenzie dovranno dimostrare di possedere il “C Factor”, il Communication Factor.

Quest’anno la giuria del premio di ADC Group, dedicato alla comunicazione integrata e olistica made in Italy, conta ben 34 aziende, un eccezionale parterre di imprese del mercato che rappresentano una percentuale significativa degli investimenti pubblicitari.

Di seguito i componenti presieduta quest’anno da Cesare Salvini, Direttore Marketing Mercedes-Benz Italia:

  • Francesco Alivernini, Head of Market Communications Siemens
  • Enrica Banti,  Responsabile Relazioni Esterne Huawei
  • Federica Bevilacqua,  International Marketing & Communication Manager Yamamay  & Carpisa
  • Lucia Bormida,  Direttore Relazioni Istituzionali e Comunicazione Erg
  • Dario Chirichigno,  Responsabile Consumer Communication Tim
  • Luciano Ciabatti,  Direttore Marketing Citroën
  • Beatrice Colosio,  Communication and digital manager Gruppo Artsana – Chicco
  • Simonetta Consiglio, Direttore Marketing e Comunicazione Sisal
  • Tea Della Pergola, Direttore Marketing Euronics
  • Michele De Vincenzo. Corporate Marketing Director Technogym
  • Mauro Frantellizzi,  Direttore Marjeting Internazionale Gruppo Lactalis – Galbani
  • Noemi Frisoli,  Direttore Marketing Easyjet
  • Elena Koumentakis Head of Corporate Reputation and Advertising Creative Development Pirelli
  • Emanuele Landi, Director of Advertising Sales & Brand Partnership, Fox Networks Group Italy
  • Antonella Lanfranco, Direttore Marketing Gruppo Miroglio
  • Matteo Lavezzi,  Responsabile mktg dell’intero portafoglio Aperitivi Davide Campari – Milano
  • Daniela Leotta, Direttore Innovation&Marketing E.ON Energia
  • Claudio Leporati, Responsabile Marketing Consorzio del prosciutto di Parma
  • Emidio Mansi,  Global Marketing Director Pasta Garofalo
  • Isabella Matera, Advertising Off-line, BTL Materials Consumer and SME Manager Wind Telecomunicazioni
  • Nicola Novellone,  Direttore Brand & Advertising Vodafone
  • Chiara Occulti, Direttore Marketing Luxottica
  • Giuseppe Papa,  Director Brand Activation Mattel Italy, Spain, Turkey, Greece and Portugal
  • Fabrizio Paschina, Responsabile Pubblicità e Web Intesa Sanpaolo
  • Daniela Pellegri,  Media & Comm. Mgr  Southern Europe Meals Category Mondelez International
  • Pasquale Petti,  Amministratore Delegato Petti
  • Alfredo Pratolongo, Responsabile Comunicazione e Affari Istituzionali Heineken
  • Luca Prina,  Direttore Centrale Marketing e Comunicazione CheBanca!
  • Patrizia Rutigliano, Responsabile Comunicazione dir. Relazioni Istituzionali e Comunicazione Snam
  • Walter Scieghi, Head of Marketing & Consumer Communication Nestlé Italiana
  • Valeria Surico, Head of Media. Digital, CRM e PR Danone
  • Assunta Timpone,  Media & PR Manager Reckitt Benckiser

I rappresentanti delle associazioni:

  • Vicky Gitto, Presidente ADCI
  • Emanuele Nenna, presidente Assocom
  • Carlo Noseda, presidente IAB Italia
  • Giovanna Maggioni, Direttore Generale UPA
  • Filomena Rosato, Presidente Assorel
  • Alessandro Ubertis, Presidente Unicom
  • Pierdonato Vercellone, Presidente Ferpi

 

Per partecipare al premio è necessario registrarsi qui e compilare il form online ed eseguire il caricamento dei materiali richiesti per ogni campagna iscritta.

Le campagne saranno sottoposte a due fasi di votazione. Nella prima, la giuria valuterà online i progetti iscritti distribuiti nelle cinque diverse aree previste dal bando (area comunicazione olistica, area tradizionale, area interattiva/digitale, area media innovativi, area concept design).

Contestualmente, i giurati selezioneranno le campagne finaliste dell’area comunicazione olistica, che entreranno in una shortlist per essere poi votate, come detto, ex novo in seduta plenaria, il 20 marzo.

Inoltre, gli NC Awards ospitano al proprio interno, per il secondo anno, il Brand For Entertainment, il primo premio dedicato alle diverse espressioni del brand entertainment, dal branded content alla brand integration al native advertising.

Il concorso, come gli NC Awards, è legato all’Annual della Creatività, la rassegna creativa giunta alla 15ª edizione.  Un punto di riferimento e una fonte ineguagliabile per comprendere il livello della creatività espresso dalle aziende e dalle agenzie in Italia, mettendo in evidenza le iniziative di comunicazione più significative del 2016.

Per tutti i dettagli, clicca qui www.ncawards.it

Commenti