• Non profit: a L’Aquila la seconda udienza del processo

    Si terrà sabato 13 ottobre, nell'ambito del Festival della Partecipazione dell'Aquila, la seconda udienza del processo al non profit, organizzato da Ferpi e Associazione PerLaRe, per mutare narrazione e cambiare comportamenti di un settore della società ritenuto essenziale per la tenuta democratica del Paese.

    08/10/2018 | Eventi | Commenti (0)

    di Redazione



Da quando, tre anni fa, Cittadinanza Attiva, Action Aid e Slow Food hanno firmato un impegno decennale con l’Aquila per realizzarvi il Festival Nazionale della Partecipazione, Ferpi ha sempre sostenuto l’iniziativa organizzandovi diverse attività di confronto e discussione. Quest’anno, sabato 13 ottobre prossimo alle 16.00 nell’Aula Magna di Univaq il Festival ospita, dopo la prima udienza di Milano del 3 ottobre, la seconda udienza del Processo.

Chi sono i nemici del non profit? Gli indiziati sono almeno quattro: lo stesso non profit, le istituzioni, le imprese e i cittadini. Per ciascuno di questi indiziati assisteremo ad alcune testimonianze degli esponenti di ciascun gruppo: a favore e contro. Due presidenti, una giuria e una sentenza.

Un evento per capire meglio, per agire meglio, per incrementare fiducia, comprensione, affetto e partecipazione di fronte all’offensiva mediatica, politica, sociale e giudiziaria contro il non profit.

Intervengono nel processo:

 

  • Presidente: Fabrizio Barca
  • Istituzioni: Sen. Gaetano Quagliariello e On. Stefania Pezzopane
  • Media: Paolo Di Giannantonio, TG1
  • Società Civile: Giorgina Cantalini
  • Non Profit: Marco De Ponte, Segretario Generale ActionAid Italia e  Paolo Tella, Coordinatore Territoriale Cittadinanzattiva L’Aquila

partecipazione

Di seguito alcuni link alle varie riprese dell’udienza di Milano.

 

Commenti