• Personal Branding, strategie e tecniche per emergere nel mondo del lavoro

    Il 26 settembre a Milano Ferpi propone il corso "Personal Branding. Come riconoscere e valorizzare i propri punti di forza". A cura di Daniele Salvaggio e Chiara Galgani, la giornata di formazione fornirà ai partecipanti le competenze per far emergere la propria identità professionale, valorizzandone i punti di forza.

    08/09/2017 | Formazione | Commenti (0)

    di Redazione



Gestire la propria comunicazione, raccontare le proprie peculiarità al mondo del lavoro non è un processo scontato nell’epoca dei social e del mondo interconnesso. Occorrono, dunque, abilità specifiche per costruire la propria reputazione e riuscire a trasmetterla al pubblico, in modo da attivare le opportunità professionali in grado di esaltare il proprio valore aggiunto.

Il corso Ferpi “Personal Branding. Come riconoscere e valorizzare i propri punti di forza”, mira proprio al raggiungimento di queste competenze. Il 26 settembre – dalle 09.30 alle 17.30 – a Milano, Daniele Salvaggio, fondatore di Imprese di Talento e docente universitario, e Chiara Galgani, Media Relations and Press Office di Banca Monte dei Paschi di Siena, illustreranno le possibili strategie per affacciarsi nel mondo del lavoro in maniera unica e degna di nota e diventare i migliori e più qualificati professionisti nel ruolo ricoperto, anche attraverso la presentazione di case history. Il Corso è destinato a un pubblico trasversale: dai professionisti desiderosi di approfondire tecniche e strumenti per imparare a valorizzare e comunicare i propri punti di forza, ai giovani e ai studenti in cerca della prima occupazione. Obiettivo comune è quello di acquisire le tecniche di comunicazione valide per trasmettere ciò che si vuole sia percepito, in modo da acquistare valore in termini di leadership, reputazione, riconoscibilità e fiducia.

Nella costruzione del proprio Personal Branding, il vantaggio che si ottiene coinvolge non solo il singolo individuo, che si presenta al mondo professionale con una maggiore consapevolezza di ciò che può offrire in ambito professionale, ma a tutti i soggetti che costituiscono l’ambiente di lavoro.

Innanzitutto, un team di lavoro che sappia raccontarsi in maniera chiara e originale migliora la percezione dell’organizzazione in cui opera, essendo gli individui che lavorano il volto autentico dell’organizzazione stessa. L’immagine dei dipendenti e il loro comportamento off e online è in molti casi indissolubilmente legato al brand per cui lavorano.

In secondo luogo, un adeguato Personal Branding rafforza la fiducia di collaboratori, fornitori e partner. Le aziende coltivano le loro relazioni esterne grazie, soprattutto, ai contatti delle singole figure manageriali le quali, se possiedono una reputazione forte e ben strutturata, accrescono di conseguenza la credibilità dell’azienda stessa.

Infine, il Personal Branding favorisce il business dell’impresa, in quanto il modo di presentarsi di chi lavora in azienda contribuisce a definire la strategia aziendale di posizionamento sul mercato.

Il corso è aperto a tutti, soci e non soci.

Dà diritto al riconoscimento di 100 crediti formativi ai Soci Ferpi ai fini della qualificazione necessaria all’aggiornamento professionale interno.

Per esigenze di natura organizzativa e logistica, il corso si svolgerà solo al raggiungimento di un numero minimo di iscritti.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni: casp@ferpi.it

 

SEDE DEL CORSO:
Ferpi
Via Lentasio, 7
Milano

Commenti