• Relazioni istituzionali, queste conosciute

    Quali sono le tecniche più efficaci per gestire al meglio le relazioni istituzionali? Come si sviluppano con competenza le strategie utili nei differenti contesti aziendali? Se ne parlerà il 19 luglio a Roma durante il corso "Relazioni Istituzionali: queste conosciute", a cura di Chiara Galgani.

    02/06/2018 | Formazione | Commenti (0)

    di Redazione



In programma il 19 luglio a Roma il corso “Relazioni Istituzionali: queste conosciute“, organizzato da Ferpi e dedicato alle tecniche più efficaci per gestire al meglio le relazioni istituzionali, sviluppando con competenza le strategie utili nei differenti contesti aziendali.

La giornata sarà curata da Chiara Galgani (Media Relations and Press Office, Banca Monte dei Paschi di Siena) e da Letizia Nassuato (Regional Communication Manager, Media Relations & Corporate Communication, Vodafone). L’obiettivo è quello di trasmettere le conoscenze e le tecniche atte a realizzare e gestire con competenza le attività di relazioni istituzionali nelle organizzazioni complesse.
Tre concetti principali, approfonditi durante la Giornata, per comprendere meglio quanto detto: “Monitoraggio istituzionale” utile a fornire elementi teorici e pratici al fine di comprendere il contesto legislativo nel quale si posiziona il soggetto di interesse; “Studi di Scenario Istituzionale” per mappare gli ambiti di interesse e i soggetti di riferimento e analisi del contesto politico nel quale operano; “Sviluppo delle relazioni” per costruire e rafforzare la percezione pubblica attraverso lo sviluppo di relazioni e il dialogo diretto con i soggetti istituzionali di riferimento e i pubblici influenti.

Vari manager ed esperti interverranno durante la giornata: dopo l’introduzione di Simonetta Pattuglia (Presidente Casp Ferpi, Docente di Marketing Comunicazione e Media, Direttore Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media, Università degli Studi di Roma Tor Vergata), interverranno Gianluca Giansante (Comin and Partners) e Antonio Iannamorelli (Direttore Operativo Reti). Verranno approfondite alcune interessanti case history di creazione e sviluppo di relazioni, come quelle di Vodafone e Nestlè.


 

  • Per i Soci Ferpi in corso di qualificazione e nuovi iscritti: gratuito + 100 crediti
  • Per i Soci Professionisti Ferpi già qualificati: 200 euro
  • Per i Frequentanti esterni non soci: 450 euro

 

Per info e iscrizioni: casp@ferpi.it

Commenti