• Rp e comunicazione: team vincente nello sport system

    Il ruolo strategico della comunicazione e delle relazioni pubbliche nelle aziende sportive sarà il focus del corso organizzato dalla Commissione di Aggiornamento e di Specializzazione Professionale di Ferpi in programma il 23 febbraio a Milano.

    22/12/2016 | Formazione | Commenti (0)

    di Redazione



Dal ruolo sociale che assume nella trasmissione di valori, allo sviluppo di modelli di pratica e di fruizione, fino alle dinamiche di gestione delle relazioni, la comunicazione di un’impresa sportiva ha un ruolo fondamentale, in quanto in grado di valorizzare lo stesso fenomeno sportivo. Un’impresa sportiva ha infatti una responsabilità sociale non indifferente se si pensa alla formazione che esercita nei confronti di un pubblico che si sta man mano ampliando, coinvolgendo profili sociali diversi. La sport industry è inoltre un sistema fortemente delicato in quanto oggetto di spettacolarizzazione da parte dei media e un veicolo efficace di promozione per le imprese.

Con l’avvento della pay tv e del web, lo sport ha sviluppato un linguaggio internazionale destinato a un pubblico sempre più ampio, coinvolgendo anche una componente identitaria molto forte come le tifoserie. Avere una profonda conoscenza del settore diventa funzionale per l’informazione sportiva che dalle pagine dei giornali e dei talk show si propaga sempre più sui social network.

Analizzare le dinamiche, le strategie e le esperienze dei componenti della filiera sportiva nonché saper gestire le decisioni operative legate alla comunicazione sportiva, risulta il solo modo per dimostrare una vera professionalità, che nei momenti di crisi è spesso mancata.

Analizzare lo Sport System nel suo complesso tramite le dinamiche, le strategie e le esperienze di coloro che sono impegnati nella filiera sportiva sarà l’obiettivo del Corso in programma il 23 febbraio 2017 presso la sede FERPI di Milano (via Lentasio, 7) “RP e comunicazione sportiva”, a cura di Elena Puliti, Giornalista Professionista e consulente per la comunicazione nell’ambito sportivo, con la partecipazione di noti manager, direttori di testata, giornalisti sportivi ed esperti del settore.

La comunicazione sportiva nelle dimensioni del paradigma comunicativo, del linguaggio e della diffusione, la credibilità strategica della comunicazione di crisi delle aziende sportive, il controllo degli strumenti di comunicazione nel web 2.0, la brand image e lo spin doctoring per gli sportivi e per gli sponsor saranno alcuni dei temi affrontati.

Per esigenze di natura organizzativa e logistica, il seminario si svolgerà solo al raggiungimento di un numero minimo di iscritti.

Il corso darà diritto al riconoscimento di 100 crediti ai soci Ferpi ai fini della qualificazione necessaria all’aggiornamento professionale interno.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni: casp@ferpi.it

 

 

 

Commenti