/media/post/37p5rbe/inspiringnew1.png
Ferpi > News > InspiringPR: svelati i nomi dei primi speaker

InspiringPR: svelati i nomi dei primi speaker

14/05/2015

A poco più di due settimane dall’evento, promosso da Ferpi, dedicato ad un nuovo approccio alle Relazioni pubbliche, si svelano i nomi dei primi speaker. Appuntamento sabato 30 maggio a Venezia con la seconda edizione di InspiringPR.

Mancano poco più di due settimane ad InspiringPR: sabato 30 maggio a Venezia andrà in onda la seconda edizione dell’evento dedicato alla comunicazione e alle relazioni pubbliche promosso da Ferpi.

InspiringPR 2015 ruota attorno al tema della parola “ascolto”, che sarà il filo conduttore di tutti gli interventi. Ascolto riferito agli stakeholder, ai clienti e fornitori, al mondo della rete e dei social network, perché solo partendo da qui si possono instaurare relazioni efficaci e durature. InspiringPR, infatti, non è il solito convegno, ma un momento d’incontro e confronto che, grazie al ritmo incalzante e all’alternarsi continuo di esperienze e suggestioni, si pone come una inesauribile fonte d’ispirazione per professionisti, comunicatori, esperti, imprenditori, studenti.

Alla Scuola Grande di San Giovanni Evangelista saranno in scena alcuni degli speaker invitati da Ferpi per tutti coloro che hanno nella comunicazione la loro fonte di ispirazione.

Riccardo Scandellari – esperto in strategie di marketing nei nuovi media, si occupa di tecnologie e tecniche di comunicazione orientate al web dal 1998. È Fondatore con Rudy Bandiera della agenzia NetPropaganda S.r.l. che organizza dal 2010 i TweetAwards .

Luca Carbonelli – nel 2012 ha aperto il Corporate Blog ilsalottodelcaffe.it , una tra le prime esperienze in Italia di crowdsourcing legate al mondo aziendale .

Stefano Micelli – autore di diverse pubblicazioni su tematiche riguardanti il rapporto tra manifattura e cultura digitale: il grande pubblico lo ha conosciuto con “Futuro Artigiano”, edito da Marsilio Editori. Nel 2014 viene insignito del Premio Compasso d’Oro, assegnato per la prima volta ad un economista, «per aver fornito ragioni economiche e pratiche per rivalutare l’artigianato industriale italiano in un’ottica non nostalgica ma proiettata verso il futuro» .

Assunta Corbo – ha fatto delle sue passioni – scrittura, lettura e viaggi – la sua professione. Collabora con Donna Moderna, Il Sole 24Ore, Astrella e Millionaire e racconta sul suo blog “The Good News” belle storie da tutto il mondo. Ha pubblicato un e-book dal titolo “Esercita la tua felicità”.

Fausto Biloslavo – giornalista professionista, nel 1983 fonda, assieme a due colleghi, la Albatross Press Agency, agenzia giornalistica che realizza reportage in aree del mondo interessate da guerre o rivoluzioni. Autore di “Prigioniero in Afghanistan”, riguardo l’esperienza giornalistica e carceraria a Kabul, è nella redazione de Il Giornale.

Massimiliano Zane – nel 2006 collabora con la Biennale nella realizzazione del Padiglione Sloveno, occupandosi di selezionare le opere d’arte e gli artisti da inserire in agenda e curandone la promozione. L’anno successivo cura il progetto “Genius Loci – I Giardini Segreti di Venezia”, sia negli aspetti logistici che di allestimento. Da lì in poi inizia ad occuparsi di Gestione Museale specializzandosi anche nell’uso delle nuove piattaforme online per promuovere arte e cultura.

Anna Turcato – lavora per molti anni come buyer, cool hunter e fashion coordinator per importanti aziende del made in Italy. Nel 2012 decide di diventare a tutti gli effetti image consultant e style strategist per aiutare le persone a “rendere la loro immagine un biglietto da visita coerente con il messaggio che intendono proporre”. Scrive su Donna Moderna e collabora con testate di moda nazionali e web magazine.

Nei prossimi giorni gli altri speaker e l’ospite d’onore.

Per prenotare uno dei 300 posti disponibili è necessario iscriversi direttamente sul sito Ferpi nella sezione Pagamenti - Ferpi Associazione fino a esaurimento posti. La quota d’ingresso è di € 10,00 e comprende welcome coffee e light lunch. Chi si iscrive riceverà una e-mail di conferma da presentare all’ingresso dell’evento, dove sarà possibile richiedere la ricevuta per la quota versata online. La location è facilmente raggiungibile in 10 minuti sia da Piazzale Roma, capolinea degli autobus dove si trovano anche comodi parcheggi multipiano per le auto, sia dalla stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia, servita da Trenitalia e NTV Italo.

Tutti gli aggiornamenti del programma e le informazioni per partecipare a InspiringPR sono disponibili sul sito di InspiringPR e sui canali social FacebookTwitterInstagram e YouTube.

COMMENTI

Eventi