Ferpi > News > Formazione: focus sulla comunicazione sostenibile

Formazione: focus sulla comunicazione sostenibile

09/03/2012

I fatti d'attualità, dal disastro del Giglio alle calamità alluvionali, ridefiniscono l'agenda ambientale. _Sergio Vazzoler_, _Vittorio Cino_ e _Fabio Famoso_ approfondiranno l'argomento durante il seminario _La comunicazione sostenibile,_ in programma il 3 aprile a Milano .

La ridefinizione dell’agenda ambientale esercitata dall’attualità è costante e incessante: dal referendum che ha sotterrato il nucleare, al disastro della Costa Crociere al Giglio, passando per le reiterate calamità alluvionali e i conflitti da sindrome Nimby sempre vivi, il Paese sembra rimanere al palo tra il desiderio di voltare pagina e macigni strutturali che lo impediscono:

crisi economica e conseguente riduzione di risorse pubbliche e dei consumi
sensibilità e attenzione crescenti verso la sostenibilità dei processi, dei prodotti e degli stili di vita
diminuita fiducia verso le istituzioni e le politiche di sviluppo industriale

In mezzo ai vertici di questo triangolo si inseriscono le scelte di istituzioni, imprese e cittadini. Superfluo rimarcare quanto la comunicazione, intesa nel suo significato originale di “messa in comune”, assuma un valore strategico nella facilitazione di tali scelte e nella costruzione di “ponti” tra gli interessi contrastanti e spesso conflittuali in campo.
Al tema della comunicazione sostenibile Casp, la Commissione di Aggiornamento e Specializzazione Professionale di Ferpi, dedica un corso di formazione con l’obiettivo di superare la visione della comunicazione ambientale in senso stretto (e ancora oggi troppo spesso confusa con l’attività di educazione e sensibilizzazione ambientale) per includere e approfondire tutte quelle dimensioni di confine che vanno a costituire un set indispensabile nella costruzione della reputazione delle organizzazioni, pubbliche e private:

il tema ambientale nell’ambito della Responsabilità Sociale d’Impresa (CSR) e della Creazione di Valore Condiviso (CSV)
la rendicontazione di sostenibilità come occasione di sviluppo
trasformazioni territoriali, impatto socio-ambientale e community relation
la disintermediazione dei processi comunicativi e il ruolo dei nuovi media

Il corso, in programma a Milano martedì 3 aprile dalle 9.30 alle 17.30 sarà condotto da Sergio Vazzoler, senior partner di Amapola, società di consulenza specializzata nella comunicazione di sostenibilità e delegato Ferpi per l’Ambiente. Guest speaker saranno Vittorio Cino, responsabile comunicazione di British Gas Italia, che interverrà sul tema delle relazioni tra player industriali, istituzioni e territorio e Fabio Famoso, dell’Ufficio Comunicazione del Comune di Milano, che illustrerà le dinamiche comunicative di Area C, la congestion charge milanese.

COMMENTI

Eventi