Ferpi > News > A Roma due appuntamenti con la formazione Ferpi

A Roma due appuntamenti con la formazione Ferpi

11/04/2012

Lobby e media relation sono i temi che verranno prossimamente trattati nei corsi targati Casp, la Commissione di Aggiornamento e di Specializzazione Professionale di Ferpi. Appuntamento il 20 aprile con _Fabio Bistoncini_ e il 24 aprile con _Valeria Cecilia_ e _Luca Conti._

Sarà Fabio Bistoncini, fondatore e partner di FB&Associati, autore del libro Vent’anni da sporco lobbista e delegato Ferpi all’advocacy, ad analizzare, venerdì 20 aprile a Roma, i gruppi di interesse in Italia, l’attuale scenario del lobbying e le possibili evoluzioni future in occasione del seminario Relazioni istituzionali e lobby.
A questo tema la Commissione di Aggiornamento e Specializzazione Professionale di Ferpi dedica un corso di formazione con l’obiettivo di trasmettere le conoscenze e le tecnicalità necessarie per realizzare e gestire con competenza e autonomia critica questa attività sempre più rilevante per gli interessi organizzati e per le organizzazioni complesse.
Ecco i punti che saranno in sintesi affrontati:

Analisi dei gruppi di interesse in Italia
Lo scenario attuale del lobbying
Strumenti: verso un lobbying 2.0?
Le possibili evoluzioni future
Fornire gli elementi per una maggiore comprensione teorica dell’attività di lobbying
Approfondire gli strumenti particolarmente utilizzati
Esaminare le tendenze evolutive e i nuovi scenari

Il programma del mese di aprile si conclude con il seminario Relazioni con i media: l’evoluzione del ruolo dell’addetto stampa e l’impatto dei social media sulle relazioni pubbliche, in programma martedì 24 aprile a Roma e condotto al mattino da Valeria Cecilia, Account Director dell’agenzia di comunicazione Effeci&Associati, specializzata in media relation e comunicazione corporate, e al pomeriggio da Luca Conti, consulente per l’uso avanzato dei social media e blogger dal 2002, collaboratore de Il Sole 24 Ore e Hoepli e autore dei libri Fare Business con Facebook e Comunicare con Twitter.
Se i media tradizionali e i social media sono entrambi centrali nella gestione dei rapporti con gli stakeholder, la professione di quelli che una volta erano gli uffici stampa si sta facendo più complessa, con nuove competenze da aggiungere e vecchie criticità da sciogliere.
Ecco i punti che saranno in sintesi affrontati:

Per una job definition
I cambiamenti da comprendere
Un bilancio delle competenze
La complessità in cui muoversi
Le criticità e antichi dilemmi
Il nuovo che avanza
Opportunità e strumenti da attivare

Ogni corso dà diritto ai crediti utili per il passaggio a Socio Professionista Accreditato.

COMMENTI

Eventi