/media/post/q9escu5/trento.jpg
Ferpi > News > A Trento protagoniste le Professioni

A Trento protagoniste le Professioni

08/10/2015

#Professionistacittadino sarà il tema dell’edizione 2015 del Festival delle Professioni di Trento, in programma dal 13 al 17 ottobre, anche quest’anno con il patrocinio di Ferpi.

 

Festeggia quattro anni di vita il Festival delle Professioni, l’appuntamento nazionale dove Ordini, Collegi e rappresentanze del mondo professionale si confrontano sui temi-chiave dell’essere professionista nella società. L’edizione 2015 è in programma dal 13 al 17 ottobre a Trento, con il patrocinio di Ferpi.

Alessia Buratti, architetto e presidente di Gi.Pro – Giovani e professioni, promotore dell’evento, intervistata da Ada Sinigalia per il blog Professionisti e Comunicazione spiega così, il cuore della riflessione di quest’anno dedicata a  #Professionistacittadino:“ il Festival è un evento rivolto a tutti i cittadini, non un semplice momento autoreferenziale, ma un’iniziativa studiata per un ampio respiro tematico il cui scopo è quello di cercare di indicare le soluzioni possibili per superare questo momento di crisi sottolineando l’importanza dei giovani e dei professionisti per l’economia e la società.”

Pensato da una giovane squadra costituita dai rappresentanti degli iscritti ai 21 ordini e collegi professionali con età inferiore ai 39 anni della Provincia Autonoma di Trento riunita, dal 2008, nel Tavolo dei Giovani Professionisti per elaborare strategie dedicate alle giovani generazioni, il Festival  2015 si snoda attraverso un articolato programma che prende avvio il 13 ottobre, con un focus sulle tecnologie e la Smart City e prosegue il 14 ottobre con un confronto a più voci sul futuro digitale del nostro Paese. Nelle giornate del 15 e 16 ottobre lo spazio sarà dedicato ad approfondimenti su formazione e comunicazione nelle nuove professioni.

Su questi temi interverrà il Gruppo di lavoro Ferpi “Comunicare le professioni”, da tempo impegnato ad approfondire la comunicazione nel mondo libero-professionale e già al secondo anno di collaborazione con il Festival, con due interventi: giovedì 15 ottobre, dalle 14.00 alle 16.00, Roberta Zarpellon, coordinatrice del Gruppo di lavoro, parteciperà al Workshop “Comunicazione e nuove Professioni” in programma alla Fondazione Caritro mentre, sempre nella stessa prestigiosa sede, dalle 11.00 alle 13.00, Ada Sinigalia, membro del Gruppo, presiederà venerdì 16 ottobre all’incontro “Sport e nuove professioni”.

In dettaglio, l’incontro dedicato a “Comunicazione e nuove Professioni” si propone di contribuire a porre le basi per un ragionamento complessivo sulle evoluzioni professionali nei molteplici mondi della comunicazione che è oggi considerata sempre più come una componente fondativa e costitutiva delle dinamiche sociali. Obiettivo dichiarato: contribuire a dare ordine concettuale ad approcci molto diversi in un dibattito nel quale il percorso svolto da Ferpi in questi anni sarà importante testimonianza da condividere.

Venerdì 16 ottobre, all’appuntamento “Sport e nuove professioni” ci si confronterà sul ruolo sociale dello sport e sul suo necessario processo di professionalizzazione che comporta l’acquisizione, da parte degli operatori (siano essi insegnanti di scuola, allenatori o dirigenti), di una dotazione di competenze specifiche più ampie e particolari rispetto al passato. Un percorso dove integrità e dimensione etica dello sport sollecitano verso nuovi approcci che Ada Sinigalia testimonierà non possono prescindere anche da una nuova consapevolezza del valore della comunicazione e della reputazione.

“La scarsa comunicazione e il poco collegamento tra le varie professioni - conclude Alessia Buratti - si è rilevato inefficace. Nonostante sul territorio nazionale ci siano 2.300.000 professionisti iscritti agli albi che si traducono anche in un importante contributo in termini di incidenza sul PIL, oggi stimato nel 12,1%, sono sempre stati poco incisivi e hanno subito una serie di riforme calate dall’alto e non condivise. La comunicazione è fondamentale per la crescita del Festival e per il raggiungimento dei nostri obiettivi, per questo abbiamo rinnovato la proficua collaborazione con Ferpi.”

Clicca qui per consultare il programma.

L’evento sarà visibile in diretta streaming sul sito www.festivalprofessioni.it.

COMMENTI

Eventi