Ferpi > News > Accountability: al via il sondaggio

Accountability: al via il sondaggio

21/02/2014

Dopo il completamento della fase preliminare, si entra nel vivo del progetto “accountability” con il coinvolgimento di tutti i soci Ferpi attraverso un questionario online inviato ieri. Alla fine del percorso si arriverà a definire il _Ferpi Accountability System._

Il dibattito sulla misurazione del valore dei professionisti delle relazioni pubbliche rispetto ai vari stakeholders di riferimento è in corso da tempo, le riflessioni a livello accademico sono molto vivaci e coinvolgono in presa diretta anche molti soci Ferpi. Il progetto Accountability della Professione, curato dai delegati Luisa Piazza e Leonardo Nobler, che si propone l’obiettivo di individuare e definire criteri di valutazione quantitativi e misurabili della nostra professione, muove anche da questi presupposti, con la consapevolezza che, per contro, ad oggi, sono ancora poche le organizzazioni e le aziende in Italia che usano metodi più o meno sofisticati in tal senso.
Il questionario – anonimo – si compone di due parti:

una breve sezione iniziale, volta a mappare il background professionale e l’attuale attività svolta dai soci anche a fini statistici (la classificazione delle attività indicate non pretende di essere esaustiva né innovativa, ma si basa sull’attuale terminologia usata in azienda o nella libera professione);


una sezione centrale, volta a capire come è cambiata la professione e la relazione con gli stakeholders nel corso del tempo, quali principali argomentazioni e soluzioni sono state individuate per superare gli ostacoli connessi alla definizione di un contratto o l’ottenimento di budget, risorse, etc.

Il questionario è stato redatto a valle di una serie di interviste e focus group con alcuni professionisti di elevata seniority che occupano posizioni apicali del mondo della comunicazione italiana (manager, liberi professionisti, docenti). Da quanto emerso, sono state tratte le domande e le opzioni di risposta che vengono proposte nel questionario.
L’obiettivo di questo progetto è di identificare criticità riscontrate, soluzioni individuate e strumenti più utilizzati nel negoziare il valore professionale comunicatori nei confronti dei propri stakeholders (direttori del personale, per chi opera in azienda; direttori acquisti per chi svolge attività da consulente o responsabile di agenzia).
A questa fase seguirà un’analoga indagine presso gli stessi stakeholder, poi l’analisi dei gap e, alla fine di questo percorso, si giungerà alla definizione condivisa di un set di elementi da utilizzare per semplificare e rendere più efficace la negoziazione del nostro valore professionale. In sintesi, si arriverà a definire il Ferpi Accountability System.
Per eventuali domande o chiarimenti sul progetto e sui suoi sviluppi, contattare Leonardo Nobler (leonardo.nobler@com-and-spo.it) e Luisa Piazza (luisap.27@gmail.com).

COMMENTI

Eventi