Ferpi > News > Apple: brand d'impatto

Apple: brand d'impatto

02/04/2008

Secondo un sondaggio realizzato dalla rivista Brandchannel.com, Apple è il marchio col maggiore impatto sui consumatori.

Apple è il marchio col maggior impatto sulla vita dei consumatori. A rivelarlo è un sondaggio della rivista online brandchannel.com, che ha chiesto a 2000 dei suoi lettori, provenienti da 107 diversi paesi, di giudicare sotto vari aspetti le più diffuse marche di prodotti di consumo.
Ad aggiudicarsi il primo premio è stata la mela più famosa dell'informatica, che è risultato anche il brand di cui gli intervistati (per la maggior parte studenti e professionisti) non vorrebbero fare a meno. Secondo i commenti di alcuni lettori di brandchannel, Apple è così apprezzata  perchè "è capace di reinventarsi continuamente, non gira mai a vuoto".
A Microsoft tocca invece un premio un po' meno lusinghiero, quello del brand che più necessita di un rinnovamento. Si legge infatti nei commenti: "Microsoft ha perso tutta la sua carica innovativa. E' diventato banale. Da leader è passato ad essere inseguitore". Altro marchio che secondo la ricerca avrebbe bisogno di essere rivisto è il brand ufficiale Stati Uniti, anch'esso giudicato ormai logoro. Tra i migliori invece, dopo Apple, ci sono Coca-Cola, Nike, Google e Starbucks.
Brandchannel.com non ha voluto inserire nella ricerca una classifica del valore economico dei marchi, giudicando le procedure di "monetizzazione" dei brand, che di solito vedono Coca-Cola in testa, poco attendibili. Per quanto riguarda poi le domande sui migliori marchi "verdi", cioè quelli attenti all'ambiente, solo pochi lettori hanno risposto positivamente. Per la maggior parte degli intervistati nessun brand si è impegnato davvero in questioni ecologiche. Questo farebbe pensare che i milioni di dollari spesi dalle grandi aziende per costruirsi un'immagine "amica" dell'ambiente non abbiano prodotto i risultati sperati.
Francesco Bottino - Totem
 

COMMENTI

Eventi