Ferpi > News > Enel, tra le italiane che partecipano al Pilot Programme di IIRC

Enel, tra le italiane che partecipano al Pilot Programme di IIRC

09/07/2013

L’Integrated Reporting sta guadagnando crescente interesse da parte di numerose aziende che seguono e indirizzano questa tendenza importante. Tra queste, Enel è tra le utilities che partecipano al Pilot Programme di IIRC. A luglio, verrà formulata la posizione delle aziende italiane nei confronti del framework proposto.

L’International Integrated Reporting Council (IIRC) è una coalizione globale di regolatori, investitori, imprese, standard setter, volta a promuovere l’approccio integrato alla rendicontazione come prossimo passo nell’evoluzione del reporting aziendale.
Come membro di IIRC Pilot Programme, anche Enel partecipa attivamente allo sviluppo dei nuovi standard internazionali che permetteranno di raggiungere un livello sempre più alto di integrazione nella rendicontazione aziendale. L’elaborazione dell’International Framework, attualmente in corso, è un punto chiave particolarmente importante in quanto permetterebbe di certificare, standardizzare e omogeneizzare la reportistica integrata. Proprio per questo l’idea dell’integrated reporting sta guadagnando crescente interesse da parte di numerose aziende che seguono e indirizzano questa tendenza importante.
Enel è largamente coinvolta nel gruppo di lavoro delle aziende pilot nazionali, al quale partecipano anche le altre maggiori utilities italiane, come Terna e Eni. Il progetto è seguito con interesse non solo da aziende, ma anche dalle associazioni di categoria, Università e gruppi di investitori che rappresentano i più importanti destinatari del futuro standard. Le Pilot italiane si riuniscono regolarmente, mantenendo attivo tale canale di comunicazione che permette di effettuare uno scambio di idee e confronto costante, dando voce alle problematiche locali connesse all’approccio sviluppato da IIRC.
Nel mese di luglio 2013, verrà formulata la posizione delle aziende italiane nei confronti del framework proposto per le consultazioni attualmente in corso.
A livello internazionale, la Conferenza dei Pilot tenutasi a Francoforte il 18 e 19 giugno scorsi ha visto circa 200 partecipanti tra le aziende più importanti a livello mondiale, ospiti istituzionali, investitori. Enel, rappresentato all’evento dai responsabili competenti della reportistica del Gruppo, Marina Migliorato – Responsabile CSR Holding e Angelo Scipioni, Responsabile Bilancio Consolidato, hanno partecipato alle sessioni di networking, colloqui e scambi, proponendo ai partecipanti il materiale riguardo al proprio business case.
Andando verso il reporting integrato, Enel ha già introdotto nella reportistica l’analisi di materialità e si sta avviando verso la realizzazione del Data Collection system che permetterebbe di integrare i dati CSR con quelli finanziari. Si tratta di strumenti che Enel considera imprescindibili per la reportistica del futuro, l’importanza dei quali viene comprovata non solo nell’ottica dell’IR, ma anche dal GRI nell’ambito del nuovo standard G4.

COMMENTI

Eventi