/media/post/le8s8fe/corsi.jpg
Ferpi > News > Formazione: si arricchisce il calendario dei prossimi mesi

Formazione: si arricchisce il calendario dei prossimi mesi

17/03/2019

Redazione

Web marketing, fundraising, lingua italiana, comunicazione politica, event management: sono i temi che verranno affrontati nei corsi Ferpi, in programma nei prossimi mesi. 

I corsi di formazione Ferpi in programma nei prossimi mesi toccheranno numerosi argomenti relativi all’ampio settore della comunicazione: “Web Marketing and Communication. VII edizione. Misurare, valutare, progettare: il futuro della Comunicazione è nei numeri” a cura di Simonetta Pattuglia e Paola Aragno in collaborazione con Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” ed Eikon Strategic Consulting; “Comunicatori o fundraiser? Quando e come, ruoli e competenze” a cura di Giulia Pigliucci e Cristina Delicato, in collaborazione con ASSIF-Associazione Italiana Fundraisers, Roma; “Una lingua per comunicare: dubbi da risolvere e luoghi comuni da sfatare per comunicare in un italiano efficace” a cura di Giuseppe Patota;  “Nuovi linguaggi della comunicazione politica. Quanto e cosa il marketing e la comunicazione di impresa stanno prestando alla politica?” a cura di Simonetta Pattuglia e Antonio Iannamorelli in collaborazione con Reti; “Event Management, quando i Brand si costruiscono con gli eventi. VI edizione” a cura di Simonetta Pattuglia.

Si è svolta il 21 marzo presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” la prima giornata di “Web Marketing and Communication. VII edizione. Misurare, valutare, progettare: il futuro della Comunicazione è nei numeri”, corso di formazione Ferpi a cura di Simonetta Pattuglia, Prof. agg. di Marketing, Comunicazione e Media, Direttore Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Presidente di CASP Ferpi, e Paola Aragno, Partner Eikon Strategic Consulting Italia, Docente a Contratto di Metriche della Comunicazione, LUMSA, in collaborazione con l’Università di Roma “Tor Vergata” ed Eikon Strategic Consulting. Le giornate del 3, 4 e 5 marzo saranno dedicate alla sperimentazione pratica grazie a tre laboratori strategico-operativi a cura di Doing-Capgemini sul Social Media Management, ciascuno dedicato a una delle tre piattaforme social principali: Facebook, Twitter, Instagram. I laboratori sono a cura di alcuni professionisti di Doing-Capgemini: Sara Poma, Head of Content, e i Content Team Leader Barbara Grimaldi, Dalila Donnadio e Diego Fornero.

Il corso di formazione mira a trasmettere l’importanza dei dati e della misurazione come strumento di analisi dell’efficacia e dell’efficienza comunicative e di studio del consumatore, fondamentale soprattutto in un’epoca di cambiamento in senso digitale come la nostra, nella quale i professionisti dei settori della comunicazione e del marketing devono affrontare nuove sfide.

Si terrà il 10 aprile a Roma il corso di formazione “Comunicatori o fund raiser? Quando e come, ruoli e competenze”, a cura di Giulia Pigliucci, Comunicatore e Responsabile Ufficio Stampa di Focsiv, e Cristina Delicato, Responsabile Fundraising Campus Bio Medico e Consigliere nazionale ASSIF - Associazione Italiana Fundraiser, in collaborazione con ASSIF - Associazione Fundraisers, Roma. Obiettivo del seminario è quello di chiarire le differenze e i punti di contatto tra le attività di fundraising e comunicazione, approfondendo ruoli e funzioni dell’ufficio comunicazione e stampa, nonché i rapporti con i media a supporto della racconta fondi. Il tema verrà introdotto da Giulia Pigliucci e Cristina Delicato, mentre autorevoli relatori illustreranno alcuni case studies e strumenti e offriranno i loro punti di vista relativi alle campagne di raccolta fondi, alla comunicazione tout court, al placement televisivo e radiofonico e alla gestione di testimonial, grazie alla loro esperienza nel settore. Interverranno il Giornalista e Consulente in Comunicazione per il Terzo Settore Stefano Martello, che svolge attività di pubblicista per la comunicazione pubblica, Elena Zanella, Amministratore unico Elena Zanella Srl, formatore, blogger e autrice “Premesse di una professione in un contesto in via d’evoluzione”, Filippo Ungaro, Responsabile Comunicazione e Campagne Save the Children, Roger Bergonzoli, Direttore Generale Fondazione Santa Rita da Cascia, vincitore del Premio Italian Fundraising Award 2017, Simonetta Blasi, Docente presso l'Università Pontificia Salesiana di Tecniche della Pubblicità, Alessandra Vivarelli, Celebrity supporter e TV placement Manager per UNHCR, e Roberta Perfetti, Institutional Communications & Sponsorship Corporate Digital Communication & CSV Projects, TIM.

“Una lingua per comunicare: dubbi da risolvere e luoghi comuni da sfatare per comunicare in un italiano efficace”: questo il titolo del corso di formazione che si terrà il 13 maggio a Roma a cura di Giuseppe Patota, Linguista, Accademico Ordinario della Crusca, Professore Ordinario di Lingua Italiana, Università degli Studi di Siena, che ha all’attivo oltre 100 pubblicazioni ed è autore de “La grande bellezza dell’italiano: Dante, Petrarca, Boccaccio”, edito da Laterza nel 2018. Come comunicare in un italiano efficace? Come affrontare il cambiamento della nostra lingua? Quali sono gli elementi di novità e le trasformazioni dell’italiano contemporaneo? Quali le divergenze rispetto al modello di lingua codificato dalle grammatiche e tramandato dall’insegnamento scolastico? A queste e altre domande darà una risposta Giuseppe Patota, evidenziando i dubbi – per esempio, qual è il femminile di avvocato: avvocato, avvocatessa, avvocata, donna avvocato o avvocato donna? – e i luoghi comuni che intaccano la nostra lingua. Gli approfondimenti teorici saranno integrati da testimonianze, case histories e un’attività laboratoriale.

Si terrà l’8 giugno a Roma il corso di formazione “Nuovi linguaggi della Comunicazione politica”, a cura di Antonio Iannamorelli, Direttore Operativo Reti, e Simonetta Pattuglia, Presidente CASP di Ferpi, Docente di Marketing Comunicazione e Media, Direttore Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media, in collaborazione con Reti. Al seminario ospiti e professionisti del mondo della politica, del marketing politico-istituzionale e della comunicazione approfondiranno i temi del Comunicare della politica e del Comunicare con la politica, in due distinte sessioni. Interverranno Enrica Sabatini, Piattaforma Rousseau, che parlerà di comunicazione politica e comunicazione pubblica, piattaforma Rousseau, M5S e Storytelling di governo, e Lorenzo Pregliasco, Agenzia Quorum e YouTrend, autore del Libro “Fenomeno Salvini”, che approfondirà il tema della comunicazione elettorale; Filippo Sensi, Giornalista, già portavoce di Matteo Renzi, e Andrea Ruggeri, Parlamentare Forza Italia, per lo Storytelling di opposizione; infine manager d’impresa, influencer e giornalisti. Si cercherà di delineare meglio i confini della comunicazione politica, che soprattutto oggi è di difficile definizione. Nuovi linguaggi, piattaforme fisiche e digitali, attori, protagonisti e paradigmi saranno i principali temi affrontati. Un PR cocktail dedicato al networking concluderà la Giornata offrendo a relatori, partecipanti e ospiti uno spazio in cui conoscersi e scambiarsi opinioni.

Dell’importanza degli eventi nella costruzione del brand si parlerà durante il seminario “Event Management, quando i Brand si costruiscono con gli eventi. VI edizione”, in programma l’8 luglio a Roma, organizzato da Ferpi e a cura di Simonetta Pattuglia, Prof. agg. di Marketing, Comunicazione e Media, Direttore Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Presidente di CASP di Ferpi, cui prenderanno parte manager di eventi. Gli obiettivi e i contenuti del seminario saranno fortemente enfatizzati dall’expertise dei relatori, dalle attività di analisi e ricerca e di implementazione, a livello nazionale ed internazionale. L’Event Management viene sempre più a inquadrarsi come strategia di successo all’interno del marketing evoluto in senso relazionale, la cui proposta, non solo commerciale di vendita o di adesione a idee ed opinioni, si converte in evento, dove le relazioni, le emozioni e le esperienze diventano le linee guida per contribuire al raggiungimento degli obiettivi di impresa. Malgrado la crisi, le aziende hanno continuato a investire negli eventi, sacrificando la quantità a favore della qualità, nell’ambito di una strategia sempre più attenta, mirata e creativa. L’evento diventa pertanto un’occasione di comunicazione e coinvolgimento sia fisico che virtuale, in grado di facilitare i percorsi di conoscenza, coinvolgimento e fidelizzazione del brand, coerentemente con le nuove tecnologie. L’event-system verrà affrontato secondo diverse linee di sviluppo, che toccheranno e approfondiranno le dinamiche e le funzionalità del settore degli eventi e le loro principali e più innovative declinazioni: globalizzazione della comunicazione, società ed eventi; event management & branding, marketing and “live communication”; strategies; design; planning & budgeting; festival, business & fundraising events; experiental marketing; marketing events; communication, new media & media events; sport & leisure events; art & exhibition events; political conferences & media events.

Destinatari dei seminari sono professionisti in cerca di approfondimenti e aggiornamento nella comunicazione, nel marketing e nelle relazioni pubbliche, consulenti, manager in organizzazioni profit e non-profit, del settore pubblico e privato, e studenti nelle materie di interesse.

Per informazioni più dettagliate e iscrizioni soci e non Soci: casp@ferpi.it.

COMMENTI

Eventi