Ferpi > News > Il lancio del nuovo cinturato Pirelli diventa un progetto di comunicazione

Il lancio del nuovo cinturato Pirelli diventa un progetto di comunicazione

15/01/2008

Una mostra alla Triennale con inaugurazione il 17 gennaio alle ore 19, eventi aperti al pubblico e iniziative nel centro della città per riproporre uno storico prodotto italiano.

Pirelli lancia il nuovo Cinturato: un prodotto che ha fatto la storia del nostro Paese. E lo fa alla sua maniera, con un'intensa attività di comunicazione e relazioni pubbliche. 
Il pneumatico che segnò lo stile del viaggiare in Italia e nel mondo a partire dalla metà degli anni Cinquanta torna oggi con un nuovo prodotto, che punta tutto su tecnologie d'avanguardia, sicurezza ed ecosostenibilità. Il lancio sul mercato del nuovo prodotto diventa l'occasione per ripercorrere una parte importante della storia italiana.
Il Cinturato viene presentato da Pirelli attraverso una programma di attività che si svolgeranno a Milano a partire dal 17 gennaio 2008: una mostra alla Triennale, installazioni multimediali, eventi aperti al pubblico nel centro della città e, per i giornalisti di settore, prove tecniche sul circuito Pirelli di Vizzola.

Queste iniziative, realizzate con il patrocinio dell'Assessorato alla Mobilità, Trasporti e Ambiente del Comune di Milano, faranno rivivere la storia del Cinturato, diventato un simbolo dell'Italia che viaggia negli anni del "miracolo economico", e lo riproporranno nella sua versione attuale, completamente rinnovata: un  esempio di ricerca tecnologica all'avanguardia e di attenzione ai temi fondamentali della sicurezza e della mobilità sostenibile.
L'esposizione alla Triennale di Milano, dal titolo "Un viaggio, ma...", ha come fulcro una lunga traccia  lasciata da un pneumatico "fuori scala" e ripropone alcune tra le più importanti immagini legate alle campagne di comunicazione dell'epoca accanto ad opere ed installazioni di quindici creativi contemporanei che reinterpretano in modo originale il tema del viaggio e l'immaginario del pneumatico.
Info su: www.pirelli.com

COMMENTI

Eventi