Ferpi > News > La politica ha bisogno di professionisti

La politica ha bisogno di professionisti

24/01/2006

Un articolo di Giancarlo Panico dal DENARO.

Da IL DENAROLa politica ha bisogno di professionisti di Giancarlo Panico*  Se fino a qualche tempo fa un politico, un partito o un amministratore pubblico riusciva a fare comunicazione con l'aiuto, al più, di un giornalista impiegato nel cosiddetto ufficio stampa, nella società della comunicazione e di fronte a campagne permanenti è necessario rivolgersi a professionisti della comunicazione. Da quest'anno anche a Napoli c'è un corso di alta formazione.***
La politica è comunicazione. E dunque la politica non può fare a meno di professionisti della comunicazione. O meglio non potrebbe farne a meno. Il più delle volte, invece, politici, candidati, dirigenti di partito o, ancor più grave, amministratori pubblici pensano di poter fare da soli o magari sono convinti che basti la collaborazione di un giornalista per il cosiddetto ufficio stampa. Sono ancora tanti coloro che confondono la comunicazione istituzionale con quella politica, trasformando la prima — il rischio è molto grosso — in propaganda. A quel giornalista poi, incaricato di curare l'ufficio stampa, giorno dopo giorno, viene chiesto il supporto anche sulla gestione delle relazioni istituzionali, quella di eventuali siti Internet o blog personali, l'ideazione di materiale grafico: manifesti, volantini, brochure. Le campagne di comunicazione, il giornale, e così via. Una situazione che con il tempo diviene insostenibile, che crea false aspettative e sempre più frequentemente frustrazioni dall'una e dall'altra parte.La comunicazione, soprattutto quella politico-elettorale, è una faccenda complessa che richiede un approccio professionale. E' necessario ripensare il modo di fare comunicazione, riconoscendone il ruolo strategico nel rapporto tra politica e formazione del consenso e in relazione non solo al mondo pubblico ma, in seguito alla riforma ordinamentale degli anni '90, anche a quello privato. Per rispondere alle esigenze di politici, candidati, amministratori pubblici e di coloro che sono o pensano di diventare professionisti della comunicazione politico-istituzionale il Gruppo Denaro e la società romana Running (che fa capo a Reti), hanno promosso a Napoli un corso avanzato in ‘Comunicazione politica e marketing strategico delle campagne elettorali'. Una vera e propria novità sul territorio campano ma anche nel sud Italia. Il percorso formativo è strutturato in moduli che si propongono di trasferire conoscenze base relative agli aspetti giuridico-istituzionali del sistema politico e degli Enti Locali ed altresì competenze tecnico-professionali sulla gestione, secondo le regole del marketing, della comunicazione politica, delle campagne elettorali e delle attività di comunicazione della Pubblica Amministrazione. Il percorso formativo, strutturato in 6 moduli seminariali della durata di 8 ore ciascuno, frequentabili anche separatamente, è a numero chiuso per garantire la qualità delle attività didattiche. Il corso, diretto da Stefano Colarieti, tra i massimi esperti nazionali di comunicazione politico-istituzionale, è rivolto a giovani laureati, laureandi e professionisti del settore con l'obiettivo di crearsi una base di competenze nel settore della comunicazione istiuzionale per gli Enti Locali e nella comunicazione politica per la gestione delle campagne elettorali. Ma è aperto anche a amministratori, politici e dirigenti di partito che si interessano di comunicazione o vogliono acquisire strumenti e metodologie nuove per il loro lavoro.Il processo formativo prevede un percorso didattico che, dopo l'acquisizione o il consolidamento di una snella ma necessaria impostazione teorica, svilupperà le abilità professionali del partecipante implementando le competenze con esercitazioni, workshop e simulazioni. Sono previste visite presso Enti e Istituzioni di rilievo regionale e nazionale. Mentre il primo modulo affronterà gli aspetti giuridico-amministrativi, l'ordinamento degli enti locali, la legge 150/2000, con il secondo modulo si entra nel vivo del percorso affrontando alcuni aspetti delle Tecniche di Comunicazione e Marketing applicate alla politica. Tra gli altri argomenti che saranno affrontati in modo laboratoriale con l'aiuto di alcuni dei maggiori esperti italiani, le tecniche di analisi dell'opinione: ricerche quantitative, ricerche qualitative, sondaggi, focus group. Tutti i moduli saranno accompagnati da case histories e simulazioni. Innovativo e di grande attualità è il terzo modulo sulle ‘Tecniche di Comunicazione in Video' realizzato in collaborazione con Denaro TV. Si parlerà di politiche editoriali e i modelli di offerta. Logiche e strategie di programmazione. Regimi temporali del palinsesto: sequenza, flusso, multiprogrammazione. Comunicazione in video. Intervista in televisione. La partecipazione a Talk Show (il caso “Matrix”, “Porta a porta”, eccetera). Negli altri moduli si parlerà di ufficio stampa e relazioni con i media, della formazione e gestione dello staff di un candidato, dell'organizzazione di una campagna elettorale. L'ultimo modulo sarà infine sul public speaking e team building. Insomma tutti gli ingredienti per avere una visione chiara e saper gestire al meglio un politico. Il corso, anche se incentrato maggiormente sulle necessità elettorali di un politico, di un partito o di un candidato, non è rivolto solo a chi è direttamente interessato o coinvolto ma può diventare una ghiotta occasione per farsi un'idea di cos'è e come funziona la comunicazione politico-istituzionale e come questa non possa fare a meno del marketing. Ulteriori informazioni sul sito www.denaro.it o www.runningonline.it nelle rispettive sezioni formazione e master.
*delegato Ferpi Campania

COMMENTI

Eventi