Ferpi > News > La terminologia nelle professioni

La terminologia nelle professioni

23/05/2013

Continua il percorso avviato lo scorso anno con _Ass.I.Term,_ l’associazione Italiana Terminologia, che portò Istat alla modifica della classificazione delle Relazioni pubbliche. Al centro del convegno, in programma venerdì 24 all’Università La Sapienza, l’importanza di un linguaggio condiviso delle professioni.

L’importanza del trasferimento delle conoscenze e degli scambi istituzionali e commerciali ha favorito un grande sviluppo della comunicazione specialistica, ponendo come tratto distintivo l’adeguatezza dell’uso terminologico.
Ass.I.Term svolge dal suo nascere l’importante ruolo di favorire le relazioni scientifiche e professionali tra gli operatori del settore terminologico, di promuovere l’arricchimento della terminologia scientifica e tecnica in lingua italiana, unitamente alla raccolta di informazioni e conoscenze relative e al coordinamento delle attività in questi settori.
Il XXIII° Convegno Ass.I.Term intende presentare e dibattere il ruolo sempre più rilevante della terminologia nelle professioni e fare il punto sulla varietà e sui caratteri di questi rapporti ormai radicati e strutturati professionalmente.
Istituzioni comunitarie, pubblica amministrazione, aziende private, editoria e media, ambiti della divulgazione tecnica e scientifica, servizi linguistici e di traduzione, servizi di redazione e di comunicazione costituiscono i luoghi ampi di dialogo, di formazione e di collaborazione fra la terminologia e le professioni di oggi.
Studiosi, specialisti e professionisti presenteranno le loro esperienze di lavoro per illustrare i principali settori in cui questo dialogo è riconosciuto come vitale e nei quali si è maturata una sempre maggiore consapevolezza della sua necessità.
Il Convegno, in programma presso l’Aula Gini dell’Università La Sapienza, affronterà diversi temi relativi al linguaggio e alla terminologia delle professioni. Alle 11.30 in programma la sessione Terminologia e istituzioni, coordinata dalla Presidente di Ass.I. Term, Maria Teresa Zanola, in cui sono previsti gli interventi di Carla Serpentini, Direzione Centrale della Polizia Criminale del Ministero dell’Interno su La terminologia in documenti istituzionali; Patrizia Collesi di Istat, Giorgio Ghezzi di ENAV che affronterà Il ruolo del linguaggio in una organizzazione ad alta affidabilità: quella del controllo del traffico aereo; Alessandra Biancolini, del Centro Nazionale Europass Italia, su La strategia europea per la trasparenza, la trasferibilità e la valorizzazione delle competenze; Daniela Vellutino dell’Università degli Studi di Salerno, Terminologa, su La professione non regolamentata da certificare? e il Vice Presidente Ferpi, Giancarlo Panico, che svilupperà la riflessione Da pubbliche relazioni a Relazioni pubbliche. L’importanza di una terminologia condivisa nelle professioni della comunicazione, a partire dalla modifica della classificazione Istat intervenuta lo scorso anno.

COMMENTI

Eventi