/media/post/ff9u7r5/salvi-796x512.jpg
Ferpi > News > Morto Maurizio Salvi

Morto Maurizio Salvi

04/09/2017

Stroncato da un malore a 50 anni, il direttore Comunicazione Corporate Italia di Msc Crociere. Il ricordo dei colleghi di Ferpi.

 

E’ scomparso a Napoli lo scorso 18 agosto Maurizio Salvi. Laureato in Giurisprudenza e in Scienze della Comunicazione con indirizzo Politico Aziendale e con un Master in Management e Gestione Economica Finanziaria d'Impresa si occupava di relazioni pubbliche da circa 20 anni. Aveva cominciato come giornalista pubblicista collaborando inizialmente con alcune agenzie di comunicazione e successivamente, nel '95, entrando nell'Ufficio Relazioni Esterne di Telecom Italia, dove aveva ricoperto diversi incarichi. Dal luglio del 2008 era direttore delle relazioni esterne di Msc Crociere. I colleghi di Ferpi lo ricordano ''per l'impegno nella formazione dei giovani professionisti attraverso docenze e testimonianze a master e scuole di specializzazione su tematiche di relazioni pubbliche, comunicazione corporate e brand. Era stato un entusiasta sostenitore del primo Master italiano in management delle relazioni pubbliche attivato presso l'Università di Salerno, promosso da Ferpi e Assorel e diretto da Alfonso Siano.

"La nostra comunità professionale e la nostra Federazione perdono un grande collega, un uomo solare e appassionato, un comunicatore di alto profilo. Con immensa tristezza tutti noi di Ferpi siamo vicini ai familiari, in un abbraccio affettuoso", afferma il Presidente Ferpi, Pier Donato Vercellone.

Salvi è stato uno dei più convinti sostenitori dello sviluppo delle relazioni pubbliche in Italia negli ultimi 15 anni. Un punto di riferimento per la comunità professionale della Ferpi, la Federazione delle Relazioni pubbliche Italiane, in cui era entrato nel 1998 contribuendo al rilancio della delegazione Campania guidata da Giancarlo Panico, fino a diventarne portavoce e responsabile dell'ufficio stampa nazionale nel 2013.

Negli ultimi 15 anni Maurizio Salvi ha rappresentato un punto di riferimento per le relazioni pubbliche italiane e la comunicazione d'impresa. Una professione in continuo divenire, sia per la funzione sempre più determinante all'interno delle organizzazioni sia nel linguaggio con cui le imprese comunicano nell'era di Internet, dove tutti possono interagire in una nuova sfera di conversazione globale, aveva dichiarato di recente.

''I comunicatori della Campania perdono un bravo collega che ha sempre rappresentato con autorevolezza la professione a livello regionale - afferma la delegata Ferpi Elena Salzano - "faremo in modo di tenere viva la sua memoria con un premio o una borsa di studio".

 

COMMENTI

Eventi