Ferpi > News > Natale 2004: tempo di auguri, di bilanci e di nuovi progetti. Il saluto di Sissi Peloso

Natale 2004: tempo di auguri, di bilanci e di nuovi progetti. Il saluto di Sissi Peloso

22/12/2004

La presidente della Ferpi ricorda gli eventi più significativi della vita associativa, quelli appena passati e quelli del prossimo anno. Tra questi, il lancio del nuovo sito il 5 gennaio.

Lasciatemi riprendere la traccia degli auguri di fine anno di Toni Muzi Falconi per porgervi i miei. Eh sì, ma come cavolo farei senza Ferpi? A metà del secondo anno di mandato posso iniziare a tracciare un bilancio sia personale che associativo. Personalmente devo riconoscere: come avrei fatto a ricevere tanti stimoli e aggiornamenti? a trovare conferme e condividere la bontà di scelte e azioni professionali quotidiane? a desiderare - anziché evitare - il confronto con ambiti professionali della comunicazione diversi? a capire che il "mestiere" di Relatore Pubblico è oggi una signora professione e non solo sulla carta (o forse non lo è solo per la carta: Sottosegretario Vietti, se ci sei, batti un colpo).
Associativamente guardo con grande soddisfazione (per meriti di squadra e non personali) ai risultati dell'anno appena trascorso e terminato con due eventi diversamente significativi: da un lato il cinquantesimo Oscar di Bilancio, espressione di una cultura Ferpi un tempo pionieristica ed ostacolata, oggi radicata, importante, riconosciuta. E mi sembra un emblema straordinario di tutta – o di una gran parte - della storia Ferpi.
Dall'altro il nuovo impulso registrato da Ferpi Lombardia (circa un terzo degli associati) che gode anche dell'apporto vitale, propositivo ed entusiastico di bravi e giovani colleghi, un segno preciso di continuità e di apertura al futuro che può essere solo positivo. Un successo nato sulla scia dell'iniziativa romana "Microfoni Spenti", senza dimenticare gli incontri e gli editoriali dei soci campani, le iniziative del Triveneto, gli incontri all'università perugina, quelli istituzionali liguri e perchè no? I seminari professional-enologici in terra umbra.
In mezzo tutto il resto: i road show, i master, gli aggiornamenti, la formazione Ferpi-Maggioli, il marketing associativo, l'endorsement universitario e, last but not least, il sito!
E il nostro 2005 parte proprio da qui: dal sito rinnovato che sarà on line il prossimo 5 gennaio (non mancate all'appuntamento e fateci avere i vostri commenti), realizzato dagli amici di Totem tenendo conto dei molti suggerimenti pervenuti negli ultimi mesi: una grafica che abbandona il concetto di portale e, rinnovandosi in forme e colori, accompagna il lettore in un percorso più semplice ed immediato...friendly, in sintonia con la politica che Ferpi persegue ormai da diversi anni, mettendo a disposizione di tutti il proprio patrimonio culturale e ospitando il contributo dei molti referenti nazionali e internazionali.
Ma il 2005 sarà anche l'anno del World PR Festival: un confronto mondiale sul tema della diversità (www.wprf.org) che ha già catturato l'attenzione non solo del mondo professionale, ma anche di istituzioni, aziende e media nazionali e internazionali.
Sarà l'anno di presentazione del modello di RP per la Piccola Impresa: un'occasione imperdibile per i tanti, tantissimi colleghi che quotidianamente si confrontano con le problematiche di un settore di importanza vitale della nostra economia, che ancora non ha focalizzato il reale potere competitivo che la gestione delle relazioni può rappresentare.
Sarà l'anno dell'Assemblea elettiva Ferpi che, rinnovando tutti gli organi sociali, dovrà compiere una scelta di basilare importanza per la vita associativa, conscia della necessità di conciliare esigenze di consolidamento e di rinnovamento al tempo stesso.
Spero che per tutti noi sarà un grande anno...di sicuro, per ora, sappiamo che sarà un anno grande.
Cin-cin, Sissi

COMMENTI

Eventi