Ferpi > News > Oscar di Bilancio 2009: selezionati i finalisti

Oscar di Bilancio 2009: selezionati i finalisti

12/11/2009

La Giuria dell’Oscar di Bilancio ha selezionato i 27 finalisti dell’edizione 2009 del'ambito riconoscimento che verrà consegnato durante la Cerimonia di Premiazione, lunedì 30 novembre 2009 a Palazzo Mezzanotte.

Con la designazione dei finalisti che si contenderanno l’Oscar di Bilancio 2009, lo storico Premio alle migliori pratiche di comunicazione economico-finanziaria si avvia verso la conclusione.


Il lavoro della giuria quest’anno non è stato facile sia per la mole di bilanci giunti alla segreteria del Premio sia per la qualità dei documenti di rendicontazione che rispondono sempre meglio alla richieste di una governance sempre più attenta alla comunicazione con gli stakeholder e alla sostenibilità, innanzitutto economico-finanziaria.


Un risultato che è anche dovuto all’azione svolta in questi anni dall’Oscar di Bilancio divenuto un vero e proprio laboratorio d’innovazione in materia ma anche anticipatore di tendenze.


Nei loro rendiconti le 27 organizzazioni selezionate hanno dimostrato di avere affrontato il 2008 con lucidità e decisione, mantenendosi coerenti alla propria mission anche nella tempesta finanziaria, preparandosi così alla ripresa. I loro bilanci, nei quali convivono rendiconti economici e socio-ambientali, sono la migliore premessa che l’Italia ce la può fare. Da oggi e per sempre, i 27 finalisti potranno fregiarsi nella loro comunicazione della nomination all’Oscar di Bilancio: un riconoscimento unico di credibilità e autorevolezza.


I vincitori degli otto Oscar di Bilancio e del Premio Speciale della Governance Societaria saranno annunciati durante la serata di premiazione del prossimo 30 novembre.


I finalisti degli otto Oscar e del Premio Speciale


Oscar di Bilancio Fondazioni di Origine Bancaria, Fondazioni d’Impresa, Organizzazioni Erogative Nonprofit. Sono risultati finalisti la Compagnia di San Paolo; la Fondazione per il Sud e la Fondazione UMANA MENTE (Gruppo Allianz) con rendiconti che si caratterizzano per la descrizione efficace dei progetti presentati avviati e in fase di realizzazione.




Oscar di Bilancio Imprese di Assicurazioni (quotate e non quotate). I finalisti sono Alleanza Assicurazioni; Mediolanum Spa e Società Cattolica di Assicurazioni Società Cooperativa, imprese delle quali è stato apprezzato lo sforzo volto a realizzare rendiconti completi, efficaci e chiari.




Oscar di Bilancio Maggiori e Grandi Imprese Bancarie, Finanziarie (quotate e non quotate). Sono risultati finalisti Banca Fideuram; Credito Valtellinese e Unicredit Spa. Tra i pregi dei loro rendiconti si segnala anche l’attenzione iconografica che rende i bilanci coerenti con gli altri strumenti di comunicazione utilizzati.




Oscar di Bilancio Medie e Piccole Imprese (non quotate). I bilanci selezionati sono quelli di Aimag Spa; Bombardier Transportation Italy; Viasat Group Spa. Nei rendiconti presentati è stata notata la cura riservata alla definizione dell’identità aziendale, al capitale intellettuale e alle risorse umane.




Oscar di Bilancio Medie e Piccole Imprese Bancarie, Finanziarie (non quotate). I finalisti sono Bcc del Garda – Banca di Credito Cooperativo dei Colli Morenici del Garda; Cassa Rurale Banca di Credito Cooperativo di Treviglio e Credito Trevigiano Banca di Credito Cooperativo Soc. Coop. con rendiconti trasparenti concepiti come strumenti efficaci di dialogo verso la comunità locale di riferimento.




Oscar di Bilancio Organizzazioni Non Erogative Nonprofit. I tre finalisti sono: ACRA – Associazione di Cooperazione Rurale in Africa e America Latina; AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla; Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro – Fondazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. Queste organizzazioni hanno saputo presentare bilanci che parlano con efficacia agli stakeholder prestando particolare attenzione al loro coinvolgimento.




Oscar di Bilancio Società e Grandi Imprese Non Quotate. I bilanci selezionati sono Nordiconad Scarl; Novo Nordisk Farmaceutici Spa e Roche Spa. Pur riferendosi a realtà diverse tra loro sotto molti aspetti, tutti questi bilanci offrono una lettura intelligente dei capitoli della responsabilità sociale ed ambientale.




Oscar di Bilancio Società e Grandi Imprese Quotate. I finalisti sono: Enel Spa; Iride Spa e Telecom Italia Gruppo. Queste società hanno vinto la sfida di presentare rendiconti completi ma fruibili allo stesso tempo, capaci di descrivere con efficacia la complessità di queste organizzazioni.




Premio Speciale per la Governance Societaria. I finalisti sono: Erg Spa; Finmeccanica Spa e Intesa Sanpaolo che hanno presentato bilanci che descrivono con particolare chiarezza i meccanismi adottati e le procedure seguite per governare le loro realtà.




Appuntamento dunque alla
Cerimonia di Premiazione dell’Oscar di Bilancio 2009
lunedì 30 novembre 2009, ore 17.30
Borsa Italiana, Palazzo Mezzanotte – Piazza Affari 6, Milano


Clicca qui per scaricare l’invito alla serata.

COMMENTI

Eventi