Ferpi > News > Prima Torino e poi Padova, Napoli e Roma: parte il roadshow Ferpi/Unicom/Etnica sulla Comunicazione

Prima Torino e poi Padova, Napoli e Roma: parte il roadshow Ferpi/Unicom/Etnica sulla Comunicazione

10/02/2004

In collaborazione con Prima Comunicazione, Vita e il Segretariato Sociale Rai.

Riparte il prossimo 3 marzo a Torino il progetto "Comunicazione Interculturale", promosso e organizzato da Ferpi, Unicom ed Etnica, in collaborazione con Prima Comunicazione, Vita e il Segretariato Sociale Rai: un'iniziativa che si propone di promuovere tra gli operatori della comunicazione una maggior conoscenza e consapevolezza nei confronti delle realtà migranti e di sensibilizzare la comunità professionale sulle attese di una crescente interculturalità. Dopo una prima sperimentazione, realizzata a Milano tra maggio e giugno 2003 (clicca qui e qui per leggere le cronache degli incontri) che ha consentito di mettere a punto un programma di interventi in grado di stimolare i comunicatori ad approfondire la conoscenza di queste particolari realtà, si apre ora una seconda fase di incontri itineranti su tutto il territorio nazionale.Il programma si articola infatti in quattro incontri in città importanti dove è forte la presenza delle Comunità Migranti: Torino, Padova, Napoli e Roma.Ogni incontro, della durata di 8 ore circa, prevede interventi diversi: testimonianze di personaggi migranti già inseriti nel nostro Paese, esperti di discipline come economia e sociologia, esponenti delle istituzioni, comunicatori. Le giornate saranno articolate in due sessioni: una al mattino e una al pomeriggio. Nella mattinata, verrà fornita una panoramica dell'attuale situazione in termini di scenario, ricerche e strumenti disponibili. Saranno anche presentate alcune case history di aziende o di Pubbliche Amministrazioni. Nel pomeriggio si lascerà spazio prevalentemente alle testimonianze e al dibattito. Il progetto "Comunicazione Interculturale" lancerà anche alcune proposte concrete: tra le più significative, la raccolta di esperienze di "comunicazione positiva" sul tema dell'integrazione e della multicultura. Dai servizi redazionali alle campagne sui media, dai casi di eccellenza nel mondo imprenditoriale alle scuole di formazione dedicate alla comunicazione interculturale.Questo lo scenario da cui prende avvio il progetto e di seguito il programma dell'incontro torinese, che sarà riproposto nelle altre sedi con relatori parzialmente diversi.Torino - Museo della Radio - Centro Produzione Rai - Via Verdi 16Mercoledì 3 marzo 2004
Programma

9.30  Registrazione partecipanti
10.00 Inizio lavori e saluto dei coordinatori


Saluto Segretariato Sociale RAI

10.10 Il Welcome Marketing


Enzo Napolitano –Etnica

10.30 Il mondo dei migranti: alcuni dati e ricerche


Anna Meli - Cospe/Millevoci

11.10 Equobreak

11.15 L'immagine dei migranti e le campagne di comunicazione


Rossella Sobrero -Koinètica

11.30 Case history 1


Giulio Zanaboni - Banca Popolare di Milano

11.40 Economia della comunicazione e pubblici influenti


Toni Muzi Falconi -Methodos

12.00 Case history 2


Amedeo Piva - Ferrovie dello Stato

12.30 Domande

13.00 Pranzo Interculturale

14.00 Testimonianze dal mondo migrante


Sued Benkdhim - Marocco

Mohamed Ba - Senegal

15.00 Il ruolo dei media


La Stampa

Stranieri in Italia

Migranews

Vittorio Castellani (Chef Kumalè)

16.00 Case history 3 (da definire)

16.15 Dibattito

17.00 Conclusioni
Per informazioni e prenotazioni:
FERPITel. 02-58.31.24.55Fax 02-58.31.33.21E-mail: pasolini.direzione@ferpi.itQueste le date dei prossimi incontri:

Padova, mercoledì 24 marzo 2004
Napoli, mercoledì 28 aprile 2004
Roma, venerdì 28 maggio 2004
Chi fosse al corrente di case history che possano collocarsi in questa cornice le segnali alla Segreteria Organizzativa (Ferpi - Via Larga, 13 - 20122 Milano - tel. 02-58.31.24.55 - fax 02-58.31.33.21 - e-mail: pasolini.direzione@ferpi.it), mettendo in evidenza:

soggetto promotore
obiettivi
articolazione
risultati attesi
risultati ottenuti (ove l'iniziativa sia conclusa)

COMMENTI

Eventi