/media/post/zdbr7q4/Testate Textures700x400_Post Textures 2 copia.jpg
Ferpi > News > Textures #48

Textures #48

#Textures

01/12/2021

Giorgia Grandoni e Toni Muzi Falconi

Sostenibilità del turismo, benessere mentale, attivismo dei CEO: sono alcuni degli spunti della puntata di questa settimana di Textures, la rubrica a cura di Giorgia Grandoni e Toni Muzi Falconi che offre una panoramica su quello che accade alla professione nel mondo.

Articoli

Segnaliamo questo interessante pezzo di Cal Newport pubblicato sul Newyorker sul tema della realtà virtuale. Nell’articolo l’autore riflette su quali impatti la realtà virtuale potrà avere sul mondo del lavoro. Potrà esistere un’alternativa digitale all’ufficio “analogico”?
Per approfondire: Can Virtual Reality Fix the Workplace?
#virtualreality #workplace #smartworking #workfromhome #virtualmeeting

I modelli tradizionali di turismo stanno diventando insostenibili per l’ambiente. La minaccia dell'esaurimento delle risorse e della distruzione del nostro ecosistema è un tema che non possiamo ignorare. In questo articolo di Resilience Post diviso in 3 parti si approfondirà perché il turismo sostenibile può e deve essere l'alternativa al turismo convenzionale. Il primo episodio esplora la definizione di turismo sostenibile, come questo si confronta con il turismo tradizionale e quali sono i suoi vantaggi.
Per approfondire: Sustainable tourism, from A to Z – Part 1
#sustainabletourism #tourism #trip #climatecrisis #climatechange #resiliencepost

TikTok può leggere la nostra mente? Ben Smith, editorialista del New York Times, ha ottenuto un documento aziendale interno che offre dettagli su come funziona l'algoritmo dell’app video di maggior successo al mondo.
Per approfondire: the media equation- How TikTok Reads Your Mind
#socialnetwork #tiktok #algorithm #newyorktimes #howtiktokreadsyourmind

Progetti e ricerche

Segnaliamo la Call for Papers per la conferenza Internazionale di Storia delle Relazioni Pubbliche 2022. La conferenza si terrà presso la Bournemouth University in Inghilterra dal 6 all'8 luglio 2022. Gli abstract dovranno essere consegnati entro venerdì 21 gennaio 2022.
Per approfondire: International History of Public Relations Conference (IHPRC)
#callforpapers #InternationalHistoryofPublicRelationsConference #publicrelations #bournemouthuniversity

“Prendiamo sul serio il benessere mentale, emotivo e fisico”. Per far fronte a questi tempi straordinari, Ikea ha reso disponibile per tutti i dipendenti un servizio di terapia professionale in caso di necessità. L’azienda svedese ha scelto di collaborare con Human Dynamic, un partner commerciale globale per l'intervento in crisi, per fornire servizi di terapia individuale ai dipendenti che soffrono di ansia o affrontano situazioni di trauma e/o altre sfide di benessere mentale.
Per approfondire: Hej, it’s okay not to be OK.
#Ikea #CSR #mentalhealt #HumanDinamic #counseling #itsoknottobeok

Il rapporto ICCO World PR 2021-2022 suggerisce che l'industria globale delle relazioni pubbliche è consapevole e disposta più che mai ad abbracciare approcci di misurazione e valutazione significativi.
Per approfondire: Meaningful Measurement and Evaluation to shape the future - ICCO World PR Report
#worldPRreport #report #ICCO #measurament #evaluation #2022

Articoli Scientifici

Nonostante l’attivismo da parte dei CEO sia una pratica sempre più riconosciuta e di interesse sia per gli accademici che per i professionisti sono ancora poche le ricerche empiriche che studiano il fenomeno. Recentemente il Dott. Yeunjae Lee e il Dott. Weiting Tao hanno esaminato gli effetti dell'attivismo del CEO dal punto di vista del dipendente. Integrando la responsabilità sociale d'impresa (CSR), le relazioni pubbliche e la letteratura sulla leadership, il loro studio esamina gli effetti delle aspettative dei dipendenti nei confronti dei CEO e della leadership trasformazionale sulla moralità percepita dell'attivismo dell’amministratore delegato e sui suoi risultati attitudinali e comportamentali. Lo studio ha esaminato come le aspettative dei dipendenti nei confronti degli amministratori delegati siano correlate alle risposte attitudinali e comportamentali dei dipendenti circa l’attivismo degli amministratori delegati. In particolare, lo studio mira a fornire approfondimenti strategici su come i CEO possono gestire meglio le proprie azioni e ottenere supporto dai dipendenti.
Per approfondire: Lee, Y., & Tao, W. (2021). Does perceived morality of CEO activism matter? Understanding employees’ responses to CEO actions on sociopolitical issues. Management Decision.
#CSR #corporatesocialresponsibility #CEOactivism #moralityofceo #perceivedmorality

Webinar e conferenze

Come possiamo diventare migliori? Molte startup tecnologiche si pongono spesso questa domanda e si sforzano per renderci la versione migliore di noi stessi: genitori migliori, studenti migliori, mangiatori migliori, atleti migliori e altro ancora. Per fare ciò, queste aziende capitalizzano sulla ricerca comportamentale e utilizzano le scelte di design per spingerci a migliorare. Ma cos'è "meglio"? Questi suggerimenti sono efficaci? Fino a che punto rimaniamo autonomi quando le nostre decisioni sono guidate da “spinte” comportamentali? Per discutere di queste e altre domande, il Robert Zicklin Center for Corporate Integrity ospiterà Yael Hallak, una ricercatrice sulla formazione delle abitudini. L’evento è gratuito e si terrà via Zoom.
Per approfondire: Technology Nudges for Good (?)
#behavioralnudges #technology #centreforcorporateintegrity #howbecomebetter

COMMENTI

Eventi