Ferpi > News > 1 dicembre: a Milano si assegnano gli Oscar di Bilancio 2011

1 dicembre: a Milano si assegnano gli Oscar di Bilancio 2011

30/11/2011

L’orgoglio di essere italiani e di fare impresa nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia sarà il filo conduttore dell’edizione 2011 dell’ _Oscar di Bilancio,_ il premio promosso da Ferpi che rappresenta un appuntamento imperdibile per la comunità economico-finanziaria e della comunicazione. La cerimonia di premiazione, con la partecipazione di _Domenico Siniscalco,_ a Palazzo Mezzanotte.

Torna, come ogni anno, l’Oscar di Bilancio: l’appuntamento è per giovedì 1° dicembre, dalle 17.30, presso Palazzo Mezzanotte, la sede della Borsa Italiana di Milano. In Piazza degli Affari, saranno annunciati i vincitori 2011 della nuova edizione dell’Oscar di Bilancio.
Orgogliosi di essere italiani. Orgogliosi di fare impresa nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia , sarà il filo conduttore della Cerimonia di premiazione, preceduta da relazione di Domenico Siniscalco, , Vice Presidente e Managing Director, Morgan Stanley International, su Debito sovrano e credito bancario. L’importanza dei bilanci.
In un momento drammatico per l’economia del nostro Paese i 24 finalisti dell’edizione 2011 dell’Oscar di Bilancio, il Premio organizzato e gestito da Ferpi, indicati dalla Giuria presieduta dal Professor Angelo Provasoli, sono un esempio delle migliori realtà imprenditoriali a livello nazionale.
Il problema dell’Italia oggi è un problema di fiducia? Probabilmente sì, ma la fiducia non si trasmette a parole, si trasmette con i fatti. E i bilanci finalisti evidenziano la volontà e lo sforzo di trasmettere con la massima chiarezza possibile informazioni dettagliate e complesse sugli obiettivi perseguiti e i risultati raggiunti, integrando in modo efficace gli aspetti finanziari con quelli della responsabilità sociale ed ambientale.
Dopo l’apertura dei lavori da parte di Patrizia Rutigliano, presidente Ferpi e l’intervento di Domenico Siniscalco, prenderà il presidente della Giuria dell’Oscar di Bilancio, Angelo Provasoli, per la sua tradizionale relazione. La cerimonia sarà introdotta e coordinata da Gherarda Guastalla Lucchini, Segretario Generale dell’Oscar di Bilancio.
“Siamo particolarmente orgogliosi dell’edizione di quest’anno – ha dichiarato il Segretario Generale dell’Oscar, Gherarda Guastalla Lucchini – perchè anche in un momento economico così difficile vogliamo celebrare l’Unità d’Italia assieme alle imprese migliori del Paese. Le realtà eccellenti che ogni anno si confrontano all’interno del nostro Premio infatti rappresentano il meglio del tessuto economico e sociale italiano”.
Appuntamento dunque il 1° dicembre in Piazza Affari a Milano, per testimoniare l’orgoglio di fare impresa in Italia.
Clicca qui per ulteriori informazioni.

COMMENTI

Eventi