Ferpi > News > A Milano premiati i migliori “cinguettii”

A Milano premiati i migliori “cinguettii”

11/10/2012

Assegnati, nell’ambito della Settimana della Comunicazione, i premi ai migliori “twitteri” italiani. @lddio, il cinguettatore dell’anno. Tra i vincitori, anche Beppe Severgnini come Miglior Giornalista.

Protagonista assoluto dei #TA12 è stato @lddio, vincitore di ben tre categorie. La corona del Miglior twittero va a @comeprincipe con la sua regina @BonnieLaCozza, mentre sbaraglia tutti l’hashtag #VadaABordocazzo. Ci scherza su @il_freddo_74 che scrive: "Tutti i candidati che non hanno vinto sono automaticamente selezionati per le primarie del Pd’’. Tra le star della serata c’è @Iddio che porta a casa ben tre statuette, mentre a @insopportabile va il premio ‘Miglior Food Lover’.
Il riconoscimento alla celebrità più attiva su Twitter va a Selvaggia Lucarelli alias @stanzaselvaggia che non si smentisce e subito ringrazia con ‘un tweet’, mentre @stequad la prende male e commenta: “Non ho vinto, torno su Facebook”.
Fra i premiati anche Beppe Severgnini, Miglior Giornalista: “Fra tanti premi fasulli questo è uno di quelli più veri perché è una prova di stima da parte della gente e non lo dico perché ho vinto. I giornalisti hanno dei vantaggi rappresentati da una notorietà acquisita altrove, ma è un errore ritenere di poterla trasferire sul network. Qui siamo giudicati per ogni tweet, come di solito accade per ogni articolo, solo che normalmente non lo sai”.
Sono solo alcuni tra i premiati lo scorso 6 ottobre al TweetAwards, una sorta di Oscar italiano di Twitter, giunto ormai alla sua terza edizione.
Tutto esaurito sin da metà settembre, il concorso ha consentito agli utenti di scegliere i loro “autori” preferiti, votandoli e decretandoli vincitori.
Clicca qui per conoscere tutti i vincitori.

COMMENTI

Eventi