Ferpi > News > A Torino va in scena il digitale

A Torino va in scena il digitale

23/05/2012

Nove giorni di incontri, dibattiti, seminari, laboratori, esposizioni, e convegni. Il capoluogo piemontese ospità, dal 25 maggio al 2 giugno, _Digital Experience Festival,_ un evento dedicato tema dell’influenza delle tecnologie digitali sulla vita quotidiana delle persone.

Possono le tecnologie digitali migliorare realmente la qualità della vita delle persone? Possono creare posti di lavoro? Possono migliorare l’efficienza dei servizi di pubblica utilità? Possono accrescere la competitività del sistema Paese? Quanto si è concretizzata ad oggi l’Agenda Digitale e di che cosa si tratta esattamente?
A queste domande, e a molte altre ancora, intende rispondere il Digital Experience Festival, la manifestazione che prenderà il via a Torino il prossimo 25 maggio, nell’ambito del calendario di eventi promosso da Torino Smart City e che si concluderà il 2 giugno, dopo nove giorni fitti di incontri, eventi e dibattiti che “contamineranno” la città in diversi luoghi significativi, come ad esempio le Officine Grandi Riparazioni, il Lingotto e l’Environment Park.
L’evento, giunto alla sua terza edizione, gode al momento del Patrocinio della Camera di Commercio di Torino e di Ferpi, del sostegno della Città di Torino e può contare sull’appoggio di Seat Pagine Gialle in qualità di Main Partner e dell’Istituto Europeo di Design (IED) di Torino.
Il Digital Experience Festival si concentra sul tema dell’influenza delle tecnologie digitali sulla vita quotidiana delle persone. Mettendo al centro la persona-utente, si esplorano le nuove tendenze in tema di customer experience per capire dove e come il “digital” può e deve migliorare la qualità della vita delle persone, creare opportunità di lavoro nei vari ambiti (dal business alla sanità, dalla pubblica amministrazione all’industria, dall’intrattenimento alla mobilità, dalla creatività all’IT, etc.) e favorire lo sviluppo economico e sociale del territorio attraverso l’innovazione tecnologica.al digitale come facilitatore per cercare lavoro e per le aziende che cercano persone.
Tutto questo attraverso nove giorni di incontri, dibattiti, seminari, laboratori, esposizioni, e convegni intorno a tre filoni, ciascuno della durata di due giorni: Digital for business ovvero l’esplorazione del rapporto tra digitale e mondo dell’impresa, Digital for job, dedicato all’impatto del digitale sul mondo del lavoro e Digital for creativity, momenti in cui osservare e sperimentare il digitale applicato alla creatività nelle sue diverse forme. Trasversale a questi tre filoni un quarto, denominato Digital for people, che prevede momenti di incontro espressamente dedicati al grande pubblico.
Clicca qui per scaricare la presentazione dell’evento.

COMMENTI

Eventi