Ferpi > News > Accordi di Stoccolma: il valore del reporting integrato

Accordi di Stoccolma: il valore del reporting integrato

12/09/2011

Il reporting integrato va assumendo un ruolo sempre più strategico nella governance aziendale, così come nelle Relazioni pubbliche. In occasione della presentazione, da parte di _IIRC,_ di un nuovo documento che delineerà una piattaforma globale per il reporting integrato, un invito ai professionisti a commentare ed arricchire con i propri suggerimenti un materiale chiave anche per lo sviluppo degli _Accordi di Stoccolma._

di Toni Muzi Falconi
In questo HUB abbiamo spesso discusso del ruolo strategico e innovativo che il processo di reporting integrato, che sta conoscendo un’importante accelerazione in ogni paese del mondo, può avere per la professione dei relatori pubblici (ma anche per altre professioni, quali contabilità, revisione contabile, analisi finanziaria, sociale e ambientale).
Lunedì 12 settembre l’ International Integrated Reporting Committee (IIRC), in cui Global Alliance for Public Relations and Communication Management svolge un ruolo rilevante, ha reso disponibile per i commenti e la consultazione da parte degli stakeholder chiave, un documento che delinea una piattaforma globale per il reporting integrato.
Date un’occhiata a questo documento e commentate in modo da poter essere in grado di fornire suggerimenti provenienti dal mondo delle relazioni pubbliche.
Clicca qui per scaricare le Q&A relative al documento di IIRC.
Tratto da Stockholmaccords.org

COMMENTI

Eventi