/media/post/7bg3cft/eni-796x512.jpg
Ferpi > News > Ad Eni e Descalzi il “Corporate Social Responsibility Award”

Ad Eni e Descalzi il “Corporate Social Responsibility Award”

23/05/2015

L'Amministratore Delegato e l’azienda hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento assegnato dalla Foreign Policy Association a quelle aziende e persone che si sono distinte per il  contributo offerto allo sviluppo sostenibile nel territorio in cui operano e nella responsabilità sociale d’impresa.

Eni e l’Amministratore Delegato, Claudio Descalzi, sono stati premiati dalla Foreign Policy Association con il prestigioso premio Corporate Social Responsibility Award 2015.

Il premio viene conferito a quelle aziende e persone che si sono distinte per lo straordinario contributo offerto allo sviluppo sostenibile nel territorio in cui operano e nella responsabilità sociale d’impresa.

La missione della Foreign Policy Association, fondata nel 1918, consiste nello sviluppo della conoscenza, comprensione e divulgazione di informazioni sulla politica estera statunitense e sulle questioni di interesse globale. Valorizzazione delle persone, attenzione all’ambiente, sviluppo delle comunità, cultura e innovazione tecnologica sono i valori che hanno portato Eni e Claudio Descalzi ad aggiudicarsi questo ambito riconoscimento.

Per l’AD Descalzi, l’assegnazione di questo premio consolida, in oltre 30 anni di carriera in azienda, il suo impegno verso la corporate social responsibility considerata oggi una competenza centrale in tutte le aziende multinazionali.

Il Foreign Policy Association Corporate Social Responsibility Award è inoltre un’ulteriore conferma della capacità di Eni di coniugare le esigenze di impresa con quelle delle comunità territoriali con spirito costruttivo e coscienza sociale, da sempre parti integranti della storia dell’Eni fin dai tempi di Enrico Mattei.

COMMENTI

Eventi