Ferpi > News > Assemblea dei soci a Roma

Assemblea dei soci a Roma

15/03/2007

Sabato 9 giugno 2007

Il Comitato Esecutivo di FERPI nell'incontro svoltosi giovedì 8 marzo ha concordato di proporre al Consiglio Direttivo Nazionale la cui prima riunione è stata fissata per il 30 marzo 2007, di convocare l'Assemblea ordinaria dei Soci per l'anno 2007 a Roma.
La prossima Assemblea di Roma segnerà la conclusione del mandato dell'attuale Consiglio Direttivo Nazionale eletto a Trieste dall'Assemblea nel 2005, nonché del mandato del Presidente Andrea Prandi, del Comitato Esecutivo, di tutti gli organi sociali a livello nazionale e nelle sezioni regionali e delle commissioni.
Un'Assemblea importante perché avrà all'ordine del giorno l'elezione del nuovo Consiglio Direttivo Nazionale e del Collegio dei Probiviri. Sarà poi il Consiglio Direttivo nazionale che verrà eletto dall'Assemblea, a riunirsi per eleggere il Presidente, il Vice Presidente, il Segretario Generale, il Tesoriere, i componenti del Comitato Esecutivo, nonché i sei componenti della Commissione Ammissione e Verifica della Posizione Professionale e i nove componenti della Commissione di Aggiornamento e Specializzazione Professionale.Subito dopo, secondo i termini previsti dallo Statuto, si procederà a rinnovo dei comitati regionali della Federazione.
Nella stessa prossima riunione di Torino il Consiglio Direttivo Nazionale  avrà all'ordine del giorno la nomina dei tre componenti della Commissione Elettorale e di Garanzia che avranno il compito di assicurare  lo svolgimento delle attività richieste per l'elezione degli organi sociali sulla base del Regolamento già deliberato dal Consiglio Direttivo Nazionale  nel mese di giugno dello scorso anno che qui di seguito pubblichiamo integralmente (Regolamento per la elezione degli Organi Sociali).
In base a questo Regolamento ogni socio iscritto negli elenchi dei soci professionisti, in regola con il pagamento della quota sociale 2007, può presentare un "documento di indirizzo e di programma" per l'elezione del Consiglio Direttivo Nazionale.
Ciascun documento di indirizzo e di programma dovrà essere corredato dall'adesione scritta, anche via email, di almeno 50 soci in regola con il versamento delle quote sociali e che rappresentino almeno tre differenti sezioni territoriali.I documenti di indirizzo per l'elezione del Consiglio Direttivo Nazionale, completati con l'elenco delle firme dei soci che li sottoscrivono, dovranno essere presentati alla commissione elettorale entro il termine perentorio di giovedì 3 maggio.

COMMENTI

Eventi