Ferpi > News > Assemblea Elettiva CERP (Confederazione Europea delle Relazioni Pubbliche) il 3/4 Marzo a Londra per

Assemblea Elettiva CERP (Confederazione Europea delle Relazioni Pubbliche) il 3/4 Marzo a Londra per

28/02/2006

Gianni Rizzuti rappresenterà la Ferpi nel nuovo Consiglio. Si prepara la risposta della professione al Libro Bianco della Commissione Europea.

La Confederazione Europea delle Relazioni Pubbliche (di cui Ferpi è socio fondatore) si riunisce a Londra in Assemblea il 3/4 Marzo per eleggere il nuovo Consiglio, il nuovo Presidente e rilanciare l'associazione dall'interno della Global Alliance for Public Relations and Communication Management.Il socio Gianni Rizzuti, responsabile delle relazioni con i media dell'Associazione Bancaria Italiana, rappresenterà la Ferpi nel nuovo Consiglio in sostituzione di Furio Garbagnati, ceo di Weber Shandwick Italia, entrato da tempo nel Board Mondiale dell'IPRA (International Public Relations Association) e, fino all'Assemblea milanese del prossimo 15 Marzo, Tesoriere di Assorel.Unica candidata alla Presidenza di CERP è Margaretha Sjoberg, Presidente e Direttore della Associazione Svedese delle relazioni pubbliche.Di CERP fanno parte una ventina di associazioni europee che, grazie all'accordo che sarà ratificato il 4 Marzo, entrano tutte a far parte della Global Alliance portando a 80 i Paesi che ne fanno parte. E' un passaggio di grande importanza per le relazioni pubbliche in Europa e nel mondo.Di fatto CERP rappresenterà la voce della professione nella Comunità Europea e il suo primo atto, Sabato 4 Marzo pomeriggio sempre a Londra, sarà un seminario di studio e di discussione del Libro Bianco sulla Comunicazione presentato nei giorni scorsi dalla Vice Presidente e Commissario per la Comunicazione della Commissione Europea Margot Wallstrom.Dopo una introduzione di Colin Farrington (direttore generale della Global Alliance e del CIPR), il professionista inglese Kevin Traverse Healy, che ha partecipato alla redazione del Piano D (il programma operativo di comunicazione quinquennale della Commissione Europea che ha preceduto la redazione del Libro Bianco), presenterà una relazione sulla esperienza compiuta, mentre l'italiano Toni Muzi Falconi, responsabile delle relazioni internazionali della Ferpi e componente dell'esecutivo della Global Alliance, discuterà delle implicazioni del Libro Bianco sulla professione in Europa.Si prevede, partendo dai risultati del seminario di Londra, un road show della nuova dirigenza CERP in tutti i Paesi membri per discutere del Libro Bianco, ascoltare le posizioni di tutte le associazioni e dei loro soci, e predisporre una articolata e propositiva risposta delle relazioni pubbliche europee all'importante documento della Commissione, che verrà successivamente presentata direttamente a Margot Wallstrom prima dell'estate.

COMMENTI

Eventi