Ferpi > News > Barack Obama: primo giorno di lavoro nel “nuovo ufficio”

Barack Obama: primo giorno di lavoro nel “nuovo ufficio”

23/01/2009

Ecco il sogno dell'America multicolore, immortalato nella foto per la rubrica in collaborazione con Getty Images: il primo candidato nero che entra alla Casa Bianca da Presidente degli Stati Uniti.

Era il 10 febbraio 2007 e davanti all’Old State Capitol di Springfield, Illinois – il luogo dove Abramo Lincoln pronunciò nel 1854 il famoso discorso con cui iniziò la sua battaglia contro la schiavitù – Barack Obama annunciava ufficialmente il suo ingresso nella corsa per la Casa Bianca.


È il 20 gennaio 2009 e Barack Obama si insedia ufficialmente a Washington come 44° Presidente degli Stati Uniti d’America.


“Change has come to America”. Recita così il primo post pubblicato sul sito the White House , e Obama è la personificazione di questo cambiamento.


Nuovo Presidente, nuovo sito web per la Casa Bianca. Barack Obama, infatti, non aveva ancora terminato il suo giuramento da Presidente che il nuovo sito istituzionale è andato online. Prima testimonianza visibile della politica di apertura e partecipazione.
“L’azione del governo Obama su internet si articola secondo tre aspetti: comunicazione, trasparenza e partecipazione” – ha affermato Macon Phillips, Direttore New Media per Casa Bianca.


Un sito definito “obamizzato” – da Patrick Ruffini, consulente repubblicano – che fa riferimento alla stessa grafica del sito della campagna elettorale del neo-presidente e di Change.gov. Grafica che ha fatto da sfondo, inoltre, alla dilagante ‘Obama-mania’ degli ultimi mesi: souvenir di ogni genere e prodotti commerciali nati dalla tentazione (anche di grosse multinazionali) di sfruttare la popolarità del leader.


Comunicazione, politica, web 2.0, public engagement… questo e molto altro ancora è il “fenomeno Obama”, colui che ha aggregato, motivato e mobilitato un numero di persone senza precedenti per la sua causa.
Ed è anche per questo che si continuerà a guardare, ascoltare e a parlare di lui, il candidato outsider che diventò Presidente degli Stati Uniti d’America. God bless…



Un’immagine esclusiva di Barack Obama mentre si appresta ad entrare nella Stanza Ovale della Casa Bianca, per il suo primo giorno da Presidente degli Stati Uniti d’America. Lo scatto è di Pete Souza per la Casa Bianca via Getty Images, per la consueta rubrica settimanale.


Clicca sull’immagine per ingrandirla.



(dg)





Questa immagine è destinata ad uso editoriale (ad esempio, notiziari o trasmissioni di informazione). Un eventuale uso commerciale richiede una liberatoria aggiuntiva. Contatta l’ufficio locale per verificare se è possibile autorizzare questa immagine.


Getty Images si riserva il diritto di procedere per vie legali contro i fruitori non autorizzati di questa immagine o clip. In caso di violazione della proprietà intellettuale di Getty Images, l’utente può essere ritenuto responsabile per: danni effettivi, perdita di profitto, profitti derivanti dall’uso delle immagini o clip e, laddove appropriato, i costi relativi alla collezione e/o i danni previsti per legge per un ammontare massimo di $150.000 (USD).


Tutti i contenuti sono © copyright 1999-2007 di Getty Images, Inc. Tutti i diritti riservati.

COMMENTI

Eventi