Ferpi > News > Centro antidoping: un progetto per le Olimpiadi 2006

Centro antidoping: un progetto per le Olimpiadi 2006

25/05/2004
Lunedì 7 giugno si inaugura presso l'Ospedale San Luigi di Orbassano (Torino) il Centro Regionale Antidoping "Alessandro Bertinaria".L'organizzazione dell'evento è affidata in toto alle "risorse interne",ovvero al personale dipendente dell'Ospedale San Luigi, che haliberamente scelto di collaborare con i responsabili dell'organizzazione, i soci Ferpi Anna Maria Veglia e Marco Stanzetta i quali invitano in particolare tutti i soci ad intervenire.La struttura sarà il centro di riferimento per le Olimpiadi invernali2006, ma inizierà già nei prossimi mesi ad essere pienamente operativa nel campo del controllo antidoping, nonché nell'esecuzione di programmi di ricerca sui farmaci e sulle sostanze nonché pratiche mediche utilizzabili ai fini del doping nelle attività sportive.L'evento rappresenta un momento particolarmente importante poichéqualifica l'Italia come Paese all'avanguardia sia per il numero di centri  - questo è il secondo dopo l'Acqua Acetosa di Roma -  che  per  qualità degliinterventi nella battaglia a quella che i può ormai essere definita comeuna nuova piaga sociale vista la diffusione del problema non solo nell'ambitodello sport professionistico, ma, anche, amatoriale e giovanile.

COMMENTI

Eventi