Ferpi > News > Come comunicano gli ordini professionali

Come comunicano gli ordini professionali

23/04/2009

Gran successo per l’incontro organizzato dalla Delegazione Ferpi Umbria, che si è tenuto mercoledì 15 aprile 2009 a Perugia, per discutere del ruolo della comunicazione come vantaggio competitivo degli ordini professionali.

Mercoledì 15 aprile a Perugia si è tenuto l’incontro “Come comunicano gli ordini professionali”, organizzato dalla Delegazione Ferpi Umbria, guidata da Patrizia Cavalletti.


Nell’occasione, alla presenza di uno degli autori Giampietro Vecchiato (anche Vice Presidente Ferpi), è stato presentato il libro “Comunicare le professioni intellettuali”, frutto di un lungo percorso di ricerca sviluppato dal Gruppo di lavoro FERPI nazionale, dopo l’emanazione del decreto Bersani sulle liberalizzazioni.


La delegata Patrizia Cavalletti e Giampietro Vecchiato, hanno dialogato con una platea selezionata, formata da rappresentanti degli ordini professionali della Provincia di Perugia (in particolare si sono distinti l’Ordine degli Architetti e l’Ordine dei Dottori Commercialisti) e da personalità del mondo della formazione e della comunicazione umbra.


Dopo l’emanazione del decreto Bersani sulle liberalizzazioni, infatti, medici, avvocati, commercialisti, architetti, ingegneri, etc.: tutti sono liberi di comunicare il proprio lavoro. Ma come si può fare in modo chiaro ed inequivocabile? Per aumentare la credibilità della propria professione ed i successi lavorativi è fondamentale quindi non solo saper far bene il proprio mestiere ma soprattutto saperlo comunicare meglio degli altri.


Tanti gli spunti e le riflessioni scaturite dall’intervento di Vecchiato che hanno suscitato numerose domande tra il pubblico presente. L’incontro, infatti, non riusciva a concludersi così le conversazioni sono continuate anche durante il cocktail.


Patrizia Cavalletti



(Nelle immagini Patrizia Cavalletti e Giampietro Vecchiato durante l’incontro. Clicca sulle immagini per ingrandirle)

COMMENTI

Eventi