/media/post/4t3r87f/image8.jpeg
Ferpi > News > Come comunicare Milano - Cortina 2026?

Come comunicare Milano - Cortina 2026?

29/07/2019

Veronica Crippa

Olimpiadi e comunicazione sono stati al centro dell’ultimo meeting di Ferpi Lombardia nella prestigiosa cornice del Grand Hotel et de Milan. Sala piena, clima positivo, grande interesse, temi di attualità, relatori di alto profilo, una moderatrice (la sottoscritta) di buon umore. Insomma l’ultimo incontro di Ferpi Lombardia è stato un successo, come tutti i precedenti del resto.

Perché quando si uniscono due aspetti fondamentali del nostro lavoro come contenuto e networking, i fattori positivi si moltiplicano e tutto fila per il verso giusto.

È stato proprio così l’altra sera, quando sul palco della Sala Puccini del Grand Hotel de Milan ci siamo confrontati con Danilo di Tommaso, Responsabile Comunicazione del Coni, Paolo Sensale, Portavoce del Presidente della Regione Lombardia, Eugenio de Paoli, Responsabile della Comunicazione Candidatura Milano-Cortina 2026 e Roberto Daneo giá responsabile delle relazioni esterne delle Olimpiadi Torino 2006.

“Abbiamo fortemente voluto organizzare questo incontro - ha commentato Alessandro Papini -  per capire insieme come questo grande evento, le Olimpiadi Invernali del 2026, inciderà sul nostro territorio, ma anche quali opportunità e quali prospettive si apriranno per il nostro settore. Un modo per prepararsi a una nuova stagione di rilancio, dopo il grande successo di Expo2015. Milano e la Lombardia saranno al centro dello sviluppo per i prossimi 15 anni e i comunicatori non dovranno lasciarsi sfuggire questa grande occasione”. 

Nel corso della serata non sono mancati aneddoti e retroscena che hanno portato al raggiungimento del traguardo. Attraverso le testimonianze di chi ha vissuto quei momenti in prima persona, davanti agli oltre 150 colleghi presenti si è sviluppato un racconto avvincente che ha messo in evidenza come il traguardo è stato raggiunto anche mettendo in campo tutti gli strumenti che noi professionisti delle relazioni pubbliche conosciamo bene, dalle più raffinate strategie di comunicazione digitale, a quelle di lobbying, alle media relations. Una testimonianza concreta di come la figura del relatore pubblico, in questo momento storico di grande complessità e trasformazione, è più che mai centrale per il raggiungimento di obiettivi concreti di ogni dimensione, per i grandi eventi come le Olimpiadi invernali, per le aziende, per le associazioni e per tutte le altre realtà che si affidano a noi tutti i giorni. Non per rubare la scena ad altri professionisti, ma... “Relatori pubblici, utili al Paese”!

A conclusione della serata il Presidente nazionale Rossella Sobrero ha tenuto a portare il proprio saluto soffermandosi sui prossimi appuntamenti del percorso di rinnovamento dell’Associazione. Un percorso che ha già visto insediarsi lo Steering Commitee, una commissione di professionisti interni ed esterni all’associazione esperti nei vari campi delle relazioni pubbliche, che accompagnerà i prossimi passaggi istituzionali di riforma della nostra Associazione.

Insomma tanti contenuti, tante idee e tante opportunità insieme alla consueta atmosfera positiva che caratterizza i nostri incontri. Un modo per aggiornarsi sui temi di grande attualità, fare network e attivare nuove relazioni. 

Buone vacanze a tutti e ci rivedremo a settembre. Primo appuntamento al rientro, il 18 settembre, alle 18.30 presso la sede Ferpi di via Lentasio, l’elezione del delegato regionale della Lombardia. Non mancate!

COMMENTI

Eventi