Ferpi > News > Compra una balena (su eBay) e salvale la vita

Compra una balena (su eBay) e salvale la vita

06/11/2006

La campagna di sensibilizzazione e sostegno della World Society for the protection of animals per raccogliere 95 mila sterline da dare in cambio della vita di un cetaceo.

Che prezzo attribuireste alla vita di una balena? Secondo il valore di mercato, in Islanda, una balena potrebbe valere 95 mila sterline (180 mila dollari). Per salvarla c'è bisogno di raggiungere questo prezzo.
Comprate la libertà di una balena su eBay! è lo slogan adottato dalla Wspa (World Society for the protection of animals) per sensibilizzare l'opinione pubblica sulle disposizioni del governo islandese in materia di caccia alle balene. Dal 17 ottobre sono state uccise 5 balenottere comuni e la quota dei permessi per l'anno in corso prevede la possibilità di cacciare ulteriori 30 balenottere minori e 4 balenottere comuni destinate ad una lunga agonia per l'uso degli arpioni esplosivi. Nonostante la condanna a livello mondiale il governo islandese rifiuta di mettere fine alla caccia.
Per far ripensare le sue decisioni all'Islanda la World Society for the protection of animals ha pensato di offrire al governo il valore di mercato di una balenottera comune in cambio della sua vita. La protesta della Wspa non si fermerà a un solo cetaceo: come verrà raccolto il denaro necessario, verranno acquistate - e salvate - sempre più balene dalla quota islandese.
La donazione minima richiesta è di 10 sterline da effettuare attraverso eBay, il sito internazionale di aste online. Un'occasione unica, sostiene la Wspa, per prendere posizione contro una grande crudeltà. La World Society for the protection of animals spedirà ai sottoscrittori un certificato con l'esortazione di inoltrarlo al consolato d'Islanda del Regno Unito quale dimostrazione contro la caccia alla balena. Se il governo islandese non dovesse accettare i quattrini raccolti o se non si raggiungesse la cifra necessaria a salvare almeno un cetaceo, ogni penny raccolto andrà a favore della campagna anti-caccia alla balena della Wspa, sempre bisognosa di fondi monetari, essenziali per aiutare i gruppi locali a influenzare i loro governi nei paesi del mondo dove viene praticata.
N.C. 

COMMENTI

Eventi