Ferpi > News > Comunità: come coinvolgere i visitatori

Comunità: come coinvolgere i visitatori

04/04/2007

Cosa succede quando il 99% degli utenti di una community resta a guardare.

In questa nuova era del marketing della conversazione', per misurare la partecipazione ad una comunità non è sufficiente contare quante persone si sono registrate. Secondo una recente indagine condotta da Communispace, occorre valutare quanto è stata attiva la partecipazione. L'analisi su 26.539 membri di 66 comunità on line private ha fornito alcune interessanti valutazioni del comportamento dei partecipanti.
 I tre principali elementi di misurazione sono stati:

la frequenza quanto spesso i membri danno un contributo
il volume il numero di contributi forniti da ciascun membro
il numero di osservatori o guardoni' qual è la percentuale di coloro che si limitano ad osservare e non partecipano attivamente.
Si è visto che in un tipico forum on line (come wiki, una comunità o un blog) solo l'1% dei visitatori dà un contributo, mentre il 99% osserva. Questo divario fa pensare che più l'ambiente è intimo maggiore è la percentuale di coloro che partecipano e sono coinvolti dalla comunità.
"Grandi comunità aperte al pubblico possono attrarre un maggior numero di occhi, ma possono non essere la risposta per quei professionisti che vogliono creare un rapporto profondo con i consumatori", ha osservato Julie Wittes-Schlack, vice presidente di Communispace.
E' dunque probabile che uno spazio sociale che rifletta i valori di una organizzazione e i suoi elementi distintivi coinvolga anche le menti dei  visitatori.
F C

COMMENTI

Eventi