Ferpi > News > Concorso “Il volto nuovo della comunicazione sociale”

Concorso “Il volto nuovo della comunicazione sociale”

03/07/2008

In occasione della Conferenza Internazionale sulla Comunicazione Sociale, Pubblicità Progresso organizza il concorso "il volto nuovo della comunicazione sociale". Il tema di questa edizione è il dono.

di Paolo Pappalardo


Anche quest’anno, in occasione della Conferenza Internazionale sulla Comunicazione Sociale, Pubblicità Progresso organizza il concorso il volto nuovo della comunicazione sociale rivolto agli studenti.


Il tema di questa edizione è il dono.
I partecipanti potranno scegliere di cimentarsi in una o più delle seguenti aree:


1. individuare o progettare un simbolo grafico o un oggetto che esprima in modo sintetico il concetto di “donare”


2. indicare almeno tre strumenti di comunicazione per promuovere il dono e tre strumenti per effettuare la donazione


3. elaborare una campagna di comunicazione per una raccolta fondi a favore di una Organizzazione Non Profit impegnata in una delle seguenti “buone cause”:


3a Assistenza e valorizzazione delle persone anziane


3b Assistenza e valorizzazione delle persone disabili


3c Valorizzazione del patrimonio artistico italiano.


I cinque lavori più originali saranno presentati durante la Conferenza Internazionale della Comunicazione Sociale il 26 novembre. Per ogni lavoro scelto, la Fondazione Pubblicità Progresso offre il viaggio e il soggiorno a Milano ad una rappresentanza composta da tre studenti
e un docente.


Si partecipa individualmente o in gruppo. L’iscrizione va inviata da un docente dell’ateneo. Se volete partecipare ma non sapete a chi rivolgervi nella vostra università, scrivete alla segreteria della Fondazione. Le iscrizioni devono pervenire entro il 30 luglio, ma i progetti vanno inviati dopo l’estate.


L’anno scorso un gruppetto di UniFERPI Catania, di cui facevo parte, fu tra i vincitori. Idem per il gruppo di Gorizia che comprendeva Marco Bardus. Evidentemente stare in UniFERPI porta bene!


Ci vediamo a Milano!


tratto dal blog UniFerpi

COMMENTI

Eventi