Ferpi > News > Corporate for young: il nuovo progetto Ferpi per i giovani

Corporate for young: il nuovo progetto Ferpi per i giovani

13/07/2011

Un’iniziativa per offrire ai giovani opportunità di incontro con le imprese ed un confronto sui temi professionali. Un progetto ideato da Ferpi per rispondere alle esigenze di laureandi e neolaureati con la collaborazione di alcune tra la più importanti aziende italiane ed internazionali. Tra le prime ad aderire, _Alitalia, Enel, Eni_ e _Vodafone._

La richiesta più ricorrente che i giovani fanno a Ferpi è di offrire loro delle opportunità d’incontro con le aziende e un confronto sistematico sui temi professionali, in modo da non arrivare impreparati all’appuntamento con il mondo del lavoro. Per rispondere alle esigenze dei giovani laureandi e neolaureati la Federazione ha messo a punto il progetto Corporate for young, le imprese per i giovani. Un’iniziativa che si propone di costruire una rete tra le imprese collegate a Ferpi attraverso la presenza, come dirigenti o come consulenti, di suoi associati in modo da offrire ai giovani opportunità concrete di confronto con il mondo professionale e avvicinamento alle imprese.
Nell’ultimo decennio mentre da un lato è cresciuto il numero di giovani laureati nelle diverse discipline della comunicazione dall’altro non ci sono iniziative di raccordo tra il mondo accademico e quello del lavoro.
I Corsi di Laurea in comunicazione d’impresa e relazioni pubbliche non rispondono alle reali esigenze delle imprese come emerge dall’indagine sulla valutazione e accreditamento dei corsi di Laurea che Ferpi conduce ogni anno assieme ad Assorel. Mancano, infine, dei percorsi di avvicinamento dei giovani al mondo del Lavoro. Uno dei pochi tentativi in questa direzione, fatti fino ad oggi, è stato il progetto Mentore di Ferpi.
L’idea
Il progetto Corporate for young nasce per rafforzare il progetto Mentore e ampliare le opportunità offerte ai giovani che si avvicinano al mondo del lavoro. Ferpi si impegna a costruire una rete di imprese e di opportunità per i giovani neolaureandi e laureati iscritti ad UniFerpi.
L’idea è quella di mettere in rete il maggior numero possibile di imprese e altre organizzazioni che hanno una struttura comunicazione, che possa offrire, tramite Ferpi, occasioni di incontro tra i giovani e le imprese e offrire loro opportunità di stage.
Come funziona il progetto
Mai come in questo periodo storico Ferpi, attraverso i propri soci, rappresenta direttamente o indirettamente la gran parte delle imprese del Paese, delle agenzie di relazioni pubbliche e comunicazione, un numero significativo di organizzazioni pubbliche e sociali.
Attraverso l’intermediazione dei propri soci che lavorano all’interno delle organizzazioni o come consulenti Ferpi chiede la disponibilità alle imprese, alle agenzie di relazioni pubbliche e agli studi professionali, nonché alle organizzazioni sociali di aderire alla rete Corporate for young.
Concretamente le imprese, almeno in questa fase iniziale, si assumono solo due impegni: la disponibilità di uno o più stage all’anno e la disponibilità di 2 ore al mese dei professionisti di comunicazione dell’impresa per organizzare incontri con i giovani iscritti a UniFerpi attraverso la collaborazione dei delegati regionali Ferpi.
Le imprese che aderiranno al progetto potranno fregiarsi del marchio Corporate for young di Ferpi e beneficeranno della visibilità che avrà il progetto attraverso un’articolata campagna di comunicazione che partirà dopo l’estate 2011.
Al progetto sarà dedicata un’area apposita sul sito della Ferpi, accessibile dalla home page.
Nell’ambito di questo progetto, Ferpi si farà promotrice di un Osservatorio sul rapporto tra giovani e imprese relativamente al comparto della comunicazione, promuovendo annualmente una ricerca sul tema e organizzando un convegno nazionale per la presentazione dei dati e l’andamento del progetto.

COMMENTI

Eventi