/media/post/4hl78pe/sito-796x512.png
Ferpi > News > Dotwords

Dotwords

09/06/2016

Una startup milanese che offre servizi linguistici ad elevato contenuto tecnologico e che contiene anche un paio di rubriche sul mondo del linguaggio con notizie di attualità e approfondimenti che riguardano da vicino i comunicatori.

Una startup innovativa che offre servizi linguistici ad elevato contenuto tecnologico ma anche un blog. Dotwords, neonata startup milanese, operativa da poco più di un anno, nasce dall’idea e dall’esperienza internazionale di Gabriella Soldadino, manager esperta del settore linguistico, che sente con forza che l’ambito del Language Service Provider (LSP) nel nostro Paese è ancorato a metodi tradizionali, mentre nel mondo nordamericano e nordeuropeo l’uso della tecnologia ha comportato metodi e vantaggi enormi nel settore linguistico: innovazioni che uniscono la migliore qualità del servizio a forti efficienze economiche.

L’elemento distintivo di Dotwords è costituito dal proprio modello di business basato sull’Open Innovation: un modello di gestione della conoscenza caratterizzato dalla condivisione di strumenti e competenze con clienti e partner. In Italia Dotwords è l’unico player che mette le tecnologie più sofisticate e le banche dati personalizzate (memorie, glossari e dizionari) a disposizione delle organizzazioni con cui opera.

Ma Dotwords è anche un blog con diverse rubriche: Dotwall, cmmenti, analisi e interviste sul mondo della traduzione; Dailyword, una parola al giorno dal mondo delle lingue e Dixit, notizie, fatti, progetti e relazioni in Dotwords. Materiale utile per chi si occupa di comunicazione

 

 

COMMENTI

Eventi