Ferpi > News > È in edicola Prima Comunicazione

È in edicola Prima Comunicazione

31/10/2011

Tante novità ed approfondimenti dal mondo dell’informazione e della comunicazione nel nuovo numero di _Prima Comunicazione:_ lo strumento indispensabile per capire cosa succede nel settore dei media, della pubblicità e per conoscere meglio i protagonisti della comunicazione.

Il servizio di copertina è dedicato a *Ferruccio de Bortoli/, direttore del Corriere della Sera, che parla delle nuove iniziative del quotidiano milanese e della linea editoriale seguita negli ultimi concitati mesi della crisi politica e economica. “Sono persuaso che se non ripartiamo dai valori, dall’etica civile, questo Paese è perduto”, dichiara de Bortoli. “Quindi sono convinto che possiamo svolgere una funzione professionalmente corretta e socialmente utile proponendoci come un tavolo di accoglienza delle varie opinioni, in modo che i partecipanti si pongano in ascolto dell’altro. Finora è stato un talk show continuo di frasi fatte, privo di approfondimento culturale, dove le persone vanno alla ricerca degli ingredienti che giustificano i propri pregiudizi. Ritengo che il Corriere abbia la funzione storica di mettere in moto e in comunicazione varie parti della società affinché si possa costruire un clima civile di maggiore tolleranza e solidarietà. È in quel clima civile che si possono creare le politiche”. “Una delle caratteristiche di questi ultimi tempi”, ha detto de Bortoli, “è stato il vociare indistinto. È stato l’urlo, non è stato l’ascolto. È stata la corsa alla delegittimazione morale dell’avversario, fatta da destra e da sinistra, alla quale per fortuna il Corriere, che ha pure tantissimi difetti, non ha partecipato. Abbiamo mantenuto la nostra identità, abbiamo cercato di rappresentare, di parlare al pubblico moderato che sta nei vari schieramenti: al ceto medio, alla borghesia produttiva, alle piccole imprese, ai professionisti”. De Bortoli spiega, tra l’altro, le nuove iniziative d’informazione locale a Brescia e a Bergamo e le novità sul web: “Le nuove redazioni di Brescia e di Bergamo saranno totalmente integrate”, dice il direttore del Corriere: “Qui a Milano ovviamente le varie redazioni dovranno fornire e valorizzare i loro canali verticali. Stiamo potenziando la redazione del Corriere.it che, tra l’altro, è vicina ai quasi 2 milioni di utenti unici. La differenza con Repubblica, che generalmente è intorno al 10%, si è ridotta con l’arrivo di Milena Gabanelli al 3-4%. Un vero caso di serendipity editoriale, nel senso che sviluppando un sito si è scoperta la potenzialità di una web tv”.
Il sommario del numero in edicola
Servizio di copertina
È STATO SOLO UN VOCIARE. “Noi vogliamo dare invece voce all’Italia che lavora, produce e investe”, dice Ferruccio de Bortoli, direttore del Corriere della Sera. “Se non si riparte dai valori, dall’etica civile questo Paese è compromesso”. E a Brescia il Corriere agita la città
Opinioni
SMILE. Quegli indignati, infantili e piagnoni
CARLO ROSSELLA. Bernardo Valli, un reporter di 81 anni tra i ragazzi libici
Rubriche
FATTI DEL MESE
FASHION VICTIMS. La caduta del divo Tom
VROOM. Fiat dà addio alla torinesità: anche le pr diventano globali
LETTERA DA CAPE TOWN. Science centre per far crescere la società civile
LETTERA DA PARIGI. Bernard Arnault acchiappa Morel per Les Echos
LETTERA DA LONDRA. Pay tv senza barriere
NUOVI MEDIA. Giù le mani dalla Rete
“LAVORI IN CORSO. Dal Parlamento: Intercettazioni; Riforma dell’editoria; Giusto compenso per i giornalisti; Asta frequenze; Atto d’indirizzo per il pluralismo Rai”
IL PARLAMENTARE DEL MESE. Giulia Bongiorno, presidente della commissione Giustizia della Camera
E LA BANCA VA. Dagli alle banche
SOCIAL NETWORK. Giornalisti su Twitter
MEDIA INDUSTRY. Facebook risponde alla sfida di Google+
Direttori e redattori
BORSINO DEI DIRETTORI. Corbetta, De Paoli, Masi, Mazzanti, Provenzi, Rizzolo, Scipione Rossi, Tedeschi, Venturi
Fatti & Flash
ANSA. Rappresenta l’Italia
FINEGIL. Il rilancio passa da Padova
NAZIONE. Pensa ai comuni della provincia
GIORNALE.IT. Battesimo del fuoco per Del Vigo
SARDEGNA 24. Meli lascia, arriva Muscas
UNIVERSITÀ CATTOLICA. Napoletano al master
BASTA CASTA. Boroli ha anticipato Della Valle
EDISPORT. Corre ancora con Rodale
OSSERVATORIO GIOVANI-EDITORI. Quotidiani in classe e sulla Rete
ERNESTO MAURI. Cavaliere in Francia
TG2. La grana delle vice direzioni
RAI. Sotto stress per i conti
GIUSEPPE DI PIAZZA. Fotografa la pianura
TRIBUNALE DI NOVARA. Archiviate le accuse ai giornalisti
STYLE.IT. Condivide i contenuti
AIE. I libri stanno benino
AMBIENTENERGIA. Nuovo, in edicola e sul web
UMBERTO BOSSI. Il vero cerchio magico
GIULIA MARTORANA. Non rivela le fonti: condannata
FRANCO ABRUZZO. La Cassazione gli dà ragione
GHENA. Un editore per la cultura di genere
VIDEOLINA. Segnali di ripresa
RADIO VATICANA. La storia di 80 anni
RAI. Più informazione sull’Europa
CORECOM PIEMONTE. Bruno Geraci alla guida
PUBLISHARE. Fa miracoli per Santoro
AUDIRADIO. Si lavora al nuovo sistema
FAI. Due euro per salvare l’Italia
PROVINCIA DI MILANO. Radic alla comunicazione
OSCAR DI BILANCIO. Sul podio il Centro Sud
ABIS-MAKNO. I giovani non imparano le lingue
TBWAITALIA. Sulle tracce della creatività
REPUTATION MANAGER. La reputazione on line di Marchionne
TISCALI ADV. Punta sui siti d’informazione
CONSIGLIO UE. La rivoluzione dei social media
AIM. Nuove leve per il volontariato
LILT. Videomaker contro il fumo
Servizi
SKYTG24. Intervista al direttore Sarah Varetto su giornalisti e politica
DIGITAL DEMOCRACY. La libertà corre sul web
ITALIA FUTURA. L’associazione di Montezemolo è un caso di comunicazione
ASSOCOMUNICAZIONE. Intervista a Massimo Costa (Wpp), candidato alla presidenza
AD. Il direttore Ettore Mocchetti e le sue speciali case
“CANTIERI APERTI. Amica, tutta rinnovata dal 20 ottobre (pag. 96); IL punta a un pubblico più vasto (pag. 98); Myself, la scommessa di Condé Nast (pag. 100); PerdiPeso, il nuovo mensile di Edizioni Riza (pag. 102); Sale & Pepe, la svolta di Laura Maragliano (pag. 102); La Cucina Italiana, restyling glamour (pag. 103)”
ATHESIS. Si rafforza a Verona, Vicenza, Brescia e Mantova e punta sulla multimedialità
RAI. Di Bella ha le idee chiare
AMADEUS. I software che fanno girare il mondo
Mercato & Mercanti
STORIE E NOTIZIE di manager, Aziende, case editrici, tivÙ, pubblicità e Internet
MATRIX. Comunicazione su misura con Virgilio, Jumpin e iopubblicità
“CENTRI MEDIA. Mercato 2011: le auto confermano gli investimenti, il gaming on line fa sperare; Il ‘big pitch’ General Motors; Zenit più forte in Europa tenendo Ferrero”
MANAGER PICCOLE STORIE. Baldinotti, Balzan, Benoit, Boschetti, Corno, Natale, Novellone, Paolucci
OSSCOM. Le auto corrono su Facebook
YAHOO!. Nuovo network di pubblicità video
SORGENIA. Ora si rivolge alle famiglie
DUREX. Porta la sicurezza nelle scuole
MANZONI. Presenta il MeglioPossibile.it
ENGITEL. Più digitale meno carta
BEST GLOBAL BRANS. Coca-Cola sempre in testa
ITALPRESS. Guida l’ecosostenibilità siciliana
CENTOSTAZIONI. Advertsing a bordo treni
OGILVY. Cobianchi per il digital advertising
AEROPORTI ROMA. Grande mostra su Leonardo
ALFEMMINILE. Primo in Italia, lo dice Comscore
GLOBAL BUSINESS. Yahoo!, Gran Bretagna, Twitter, Blip.tv, Wall Street Journal, Google+, Advertising Age, Vogue, Pew Research Center, Time.com
EDICOLANTI. Intervista ad Armando Abbiati, presidente di Snag
IAB FORUM 2011. Internet si prepara al sorpasso
MIPCOM. La tivù torna al centro
“FICTION BACKSTAGE. Renata Polverini; Rai Fiction; Borsino della fiction italiana”
BBC. Studia nuovi canali per l’Italia
7GOLD. Punta su sport e Capital
NAT GEO. Migliora la gestione dei diritti tivù
CLASS TV. Al galoppo tra fiction e sport
SITCOM. Porta Arturo sul digitale terrestre
DOCTOR’S LIFE. Parte su Sky il canale Adnkronos
RADIO 24. Giornalisti coerenti
TREND. Arena, Avvenire, Corriere della Sera, Famiglia Cristiana, Fatto Quotidiano, Finanza&Mercati, Gazzetta dello Sport, Il Giornale, Giornale di Sicilia, Il Manifesto, Osservatore Romano, Sole 24 Ore, Tuttosport, Vela e Motore, Wired
Dati & Cifre
AUDIWEB. Liquida perde posizioni ma poi recupera
AUDIENCE/SHARE. Gli ascolti di Rai, Mediaset, La7
AUDIENCE/MERCATO TV MULTICANALE
DIFFUSIONE QUOTIDIANI. I dati mensili e progressivi delle prime 20 testate
Pagine blu
Quotidiani, Settimanali, Mensili
Concessionarie di pubblicità
Check Point

Allegato a questo numero
Italia: a Media Creative Nation. Il contributo delle industrie audiovisive allo sviluppo socio-economico delle nazioni. Lo studio sul contributo delle industrie audiovisive allo sviluppo economico commissionato da Mediaset a IsiCult, Istituto italiano per l’industria culturale. La ricerca, presentata il 5 ottobre a Roma, sarà illustrata anche al Parlamento europeo, in versione inglese, il 10 novembre a Bruxelles.

COMMENTI

Eventi