/media/post/bd5fcef/Dow-Jones-Sustainability-Index.jpg
Ferpi > News > Eni confermata nel Dow Jones Sustainability Index

Eni confermata nel Dow Jones Sustainability Index

16/09/2015

La società è stata confermata, per il nono anno consecutivo Dow Jones Sustainability World Index e per l’ottavo nel Dow Jones Sustainability Europe Index. Altre sei le aziende italiane presenti in classifica che include i titoli di società che si distinguono per i risultati eccellenti raggiunti nella sostenibilità in ciascun settore.

 

Eni è stata confermata, per il nono anno consecutivo, nel Dow Jones Sustainability World Index, l’indice di sostenibilità più noto a livello internazionale, migliorando il proprio punteggio.

Lanciato nel 1999, il Dow Jones Sustainability Index include i titoli di società che si distinguono per i risultati eccellenti raggiunti nella sostenibilità in ciascun settore. L’indice comprende complessivamente 317 titoli, selezionati da RobecoSAM in funzione di criteri economici, sociali e ambientali, tra i 2.500 titoli internazionali a maggiore capitalizzazione. Nel settore Oil&Gas sono state premiate 13 società su 97 candidate.

Il titolo Eni è stato confermato anche nel Dow Jones Sustainability Europe Index per l’ottavo anno consecutivo.

Altre le aziende italiani presenti: le TLC con Telecom Italia, le banche con Intesa Sanpaolo, le utilities con Enel, Snam e Terna l’automotive con Fca e Atlantia per trasporti e infrastrutture.

COMMENTI

Eventi