Ferpi > News > Essere sostenibili: una carta vincente per le imprese

Essere sostenibili: una carta vincente per le imprese

24/02/2015

Il tema della sostenibilità sarà al centro di un convegno, organizzato da ASAM con la media partnership di Ferpi, in programma a Milano martedì 17 marzo. L’evento sarà anche l’occasione per presentare il Modello di Impresa Sostenibile, capace di coniugare redditività, sviluppo e ambiziosi, ma concreti traguardi.

Se vogliamo diventare sostenibili, come dobbiamo comportarci per farlo in fretta, a costi più bassi e in modo più solido? Risponderanno a questa domanda i relatori del convegno Essere sostenibili: una carta vincente per le imprese,organizzato dall’ Osservatorio Sostenibilità di ASAM – Associazione Studi Aziendali e Manageriali dell’Università Cattolica, un team di lavoro composto da manager aziendali e un referente del mondo accademico che insieme, da oltre un anno, hanno lavorato per definire un originale modello di impresa sostenibile, capace di coniugare redditività, sviluppo e ambiziosi, ma concreti traguardi.

Oltre a diverse imprese italiane e multinazionali, il progetto ha coinvolto anche le istituzioni come Regione Lombardia per EXPO2015 e il Ministero dell’Ambiente, Tutela del Territorio e del Mare, player fondamentali nell’indirizzare iniziative responsabili a livello macro.

Il convegno si terrà martedì 17 marzo alle ore 09.30 presso la Sala Martini di Fiera Milano (Strada Statale 33 del Sempione, 28 – Rho) e sarà occasione per presentare il Modello di Impresa Sostenibile, fruibile ai più disparati livelli ed efficace non solo dal punto di vista degli indicatori (Carbon Print, Water Print, etc.), ma anche da quello organizzativo.

La creazione del modello ha richiesto impegno e dedizione. Partendo dalla fotografia dello stato dell’arte delle imprese, si è cercato di sviluppare una maggiore consapevolezza all’interno della varie direzioni manageriali. In una fase successiva, si sono presi in considerazione le strutture, i ruoli, i processi aziendali e organizzativi, le relazioni, le culture e tecnologie, indicatori fondamentali alla creazione del modello. L’output ha fornito le linee guida per migliorare il livello di sostenibilità delle aziende, il loro posizionarsi rispetto alle altre imprese sul mercato e ha permesso di attuare buone pratiche di sostenibilità.

Clicca qui per consultare il programma e per ulteriori informazioni.

COMMENTI

Eventi