Ferpi > News > FERPI al Club della Comunicazione di Unindustria Bergamo

FERPI al Club della Comunicazione di Unindustria Bergamo

23/03/2004
Si avvia alla fase conclusiva il terzo ciclo di incontri organizzato dal Club della Comunicazione di Bergamo che per il 2003-2004 ha visto dieci appuntamenti focalizzati sulla comunicazione interna.FERPI ha dato il proprio contributo partecipando attivamente tramite gli interventi del 24 gennaio 2003: Toni Muzi Falconi (Gorel) e Giangi Milesi (La cultura della donazione), del 23 ottobre 2003 che ha visto protagonista Consuelo Casula con "La comunicazione interpersonale" ed infine lo scorso 18 marzo con l'intervento di Sissi Peloso su "Le Relazioni Pubbliche per la Picoola Media Impresa".In particolare si è evidenziato quale sia il tipo di approccio della maggior parte delle aziende nei confronti delle relazioni pubbliche, che molto frequentemente nasce dalla necessità di un intervento specifico spesso riferito all'area eventi, media relations, comunicazione istituzionale.Il confronto con gli associati è proseguito analizzando un possibile percorso di integrazione delle relazioni pubbliche nelle diverse funzioni aziendali, tenendo presente una delle maggiori peculiarità della piccola impresa che risiede nell'alta identificabilità dell'azienda con il proprio titolare."E' fondamentale – ha sottolineato Sissi Peloso in apertura - per le relazioni pubbliche sviluppare il più possibile il confronto con la piccola-media impresa, fattore imprescindibile per la capillarizzazione e diffusione della cultura professionale. L'impresa italiana – d'altro canto - avverte forte, soprattutto in questo momento, la necessità di accrescere la propria reputazione e capacità di relazione in contesto nazionale e internazionale. Due obiettivi ormai non più rinviabili e il cui raggiungimento può essere molto agevolato da iniziative come quella del Club della Comunicazione dell'Unindustria di Bergamo".

COMMENTI

Eventi