Ferpi > News > Filosofia e scienza: Enel accende il dibattito

Filosofia e scienza: Enel accende il dibattito

08/02/2005

Una serie di incontri sulla cultura scientifica e su quella filosofica.

La scienza e il sapere, sostenuti dall'azione dei mezzi di informazione, sono sempre più presenti nella vita di ognuno, fino a diventare oggetto di approfondimento pubblico, conversazione, arte, intrattenimento.Queste nuove modalità d'accesso e il crescente interesse del pubblico hanno trasformato la divulgazione in esperienza emotiva e gli interpreti in protagonisti di questa nuova esperienza. Enel ha sempre promosso la cultura e il metodo scientifico come base del confronto e del dialogo con l'opinione pubblica, consapevole che una società come la nostra, non può permettersi di non avere in giusta considerazione l'importanza del sapere e l'attenzione al mondo della ricerca, dello studio e dell'innovazione.Attraverso La parola contesa tra filosofia e scienza, Enel offre così un'occasione unica per vedere all'opera, dal vivo, l'incontro delle due culture, quella scientifica e quella filosofica, un'opportunità per approfondire tematiche di rilievo e permettere ad ognuno di diradare dubbi, sollevare stimoli, e acquisire conoscenze. L'iniziativa fa parte di Energiaper, il programma di Enel per la cultura, la ricerca scientifica, l'ambiente e lo sport. Enel investe molte risorse nella ricerca scientifica, per percorrere le strade dell'innovazione nella produzione di energia, in piena compatibilità con l'ambiente. Sono oltre 200 i ricercatori quotidianamente impegnati nel centro di Ricerca di Pisa, il polo scientifico dell'azienda che, in contatto con gruppi di studio e istituzioni universitarie, nazionali ed internazionali, lavora alla realizzazione di progetti di alto profilo sociale e scientifico per uno sviluppo energetico sostenibile. Leggi il programma.Vedi la locandina.

COMMENTI

Eventi