Ferpi > News > Finanza e Comunicazione

Finanza e Comunicazione

03/08/2011

Uno spazio virtuale in cui condividere opinioni, esperienze, competenze, temi per raccontare e provare a interpretare quanto accade nel mondo della finanza e della comunicazione. Un blog collettivo dove chiunque può esprimere il proprio parere. Questo e molto altro su _Finanza e Comunicazione._

Se pensate al solito sito di informazione finanziaria che tratta dell’andamento dei titoli di borsa, di analisi tecniche, future e quant’altro, forse Finanza e Comunicazione potrebbe deludervi. Quindi prendetevi un po’ di tempo, mettevi comodi davanti al vostro pc e iniziate la navigazione, scoprirete che questo sito è molto di più di un portale di informazione, è un vero e proprio contenitore di conoscenza che invita a riflettere e ad approfondire i principali temi d’attualità.
Non solo, è uno spazio virtuale in cui “…condividere opinioni esperienze, competenze, temi per raccontare e provare a interpretare le cose che accadono nel mondo della Finanza e della Comunicazione: the bad girls. Queste cattive ragazze, per tre secoli alleate importanti della crescita e della democrazia, hanno un grande vigore. Capita, purtroppo, che si sentano legate e imprigionate dal mondo e dalle sue regole ed esacerbate si mostrino selvagge e riottose. A noi il compito di valorizzare e canalizzare questa forza in un’energia positiva, che allarghi lo spazio della condivisione e ridimensioni la loro attuale contrapposizione con il mondo contemporaneo e le comunità, virtuali o reali che siano”. Finanza e comunicazione è un blog collettivo dove chiunque può pubblicare un post. È sufficiente registrarsi e candidarsi come autore. Sono previste due categorie di autori: i fissi hanno una rubrica (e accedono al sito dal pannello di controllo con la loro ID e password) e quelli occasionali. Nel secondo caso dopo la registrazione sul sito e la mail di conferma, lo staff provvederà ad inserire l’articolo in bacheca.
“Non conosco nessuna commodity che valga quanto l’informazione” diceva il bad boy Gordon Gekko nell’oramai celebre film Wall Street. Ma è proprio questa la lezione che ci vogliono insegnare che si può trarre da questo sito. Buona navigazione e buona lettura.

COMMENTI

Eventi