/media/post/5h75agd/2.jpg
Ferpi > News > Food, Wine & Co.: un viaggio tra le eccellenze enogastronomiche italiane

Food, Wine & Co.: un viaggio tra le eccellenze enogastronomiche italiane

08/11/2018

Redazione

Manca poco alla VII edizione di “Food, Wine & Co. - The Italian Food Experience”, che si svolgerà dal 22 al 24 novembre a Roma. Il Seminario, dedicato al settore food & beverage, è organizzato dal Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media dell'Università di Roma Tor Vergata, in collaborazione con Cinecittà Studios, Ferpi, Ansa, Mercato Mediterraneo e Alice TV.

“Food Wine & Co. – The Italian Food Experience” è il seminario, giunto alla VII edizione, dedicato al settore del food & beverage e che si terrà a Roma, il 22 e il 23 novembre negli Studi di Cinecittà e il 24 novembre presso Mercato Mediterraneo – Fiera dei prodotti agroalimentari del Mediterraneo a Fiera di Roma.

Organizzato dal Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media dell’Università di Roma Tor Vergata, in collaborazione con Cinecittà Studios, Mercato Mediterraneo e Alice TV, e con il patrocinio di Ferpi e Ansa, “Food Wine & Co.” è stato ideato da Simonetta Pattuglia, Docente di Marketing, Comunicazione, Media e Direttore del Master, che ne è curatore insieme a Paola Cambria, giornalista e sommelier, Direttore Comunicazione e Immagine di CIA-Agricoltori Italia. Sono partners dell’evento Ega Worldwide Congresses & Events, CIA – Agricoltori Italiani, Acqua Filette, Alce Nero, ALET – Associazione Laureati Economia Tor Vergata, Alfio Neri, Birra del Borgo, Casata Mergè e Istituto Marchigiano di Tutela Vini.

6 Master Class, tenute da più di 30 relatori professionisti del settore, offriranno approfondimenti su numerosi temi. È possibile iscriversi singolarmente a ciascuna Master Class.

La Master Class 1 sarà dedicata a “La cultura della materia prima”, tematica che verrà affrontata da Dino Scanavino, Presidente Nazionale CIA-Agricoltori Italiani, Sebastiano Sardo, Direttore Generale Fico- Eataly, Antonio Rosati, Amministratore Unico ARSIAL, Luigi Caricato, Direttore Olio Officina Festival, Dario Cecchini, Imprenditore Antica Macelleria Cecchini in Panzano in Chianti – “Non si butta via nulla!”, Stefano Ricci, Acqua Filette, e Massimo Monti, Amministratore Delegato Alce Nero.

Di “Una cucina più democratica” si parlerà invece durante la Master Class 2, con gli interventi di Francesca Rocchi Barbaria, Vice-Presidente Slowfood e Coordinatrice Culturale Mercato Mediterraneo, Cristiano Tomei, Chef L’imbuto, Claudia Paltrinieri, FOODInsider-Osservatorio delle Mense scolastiche “La mensa migliore nell’era del junk food. 3* Rating dei menu scolastici”, Anna Maria Pellegrino, Presidente Associazione Italiana Food Blogger, Luigi Salerno, Direttore Generale Gambero Rosso S.p.a – “Oltre la qualità, il rapporto qualità-prezzo!”, e Alessandro Siani, Responsabile Commerciale Casata Mergè.

Durante la Master Class 3 il tema del “Vivere e mangiare all’italiana” verrà trattato da Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente Fondazione Univerde – “#PizzaUnesco. Patrimonio dell’umanità. Orgoglio italiano nel mondo”, Pierluigi Ridolfi, Scrittore – “Rinascimento a Tavola. La cucina e il banchetto delle corti italiane”, Graziana Grassini, Enologa Sassicaia Vini, Andrea Marchetti, Sindaco Comune di Chianciano – “Riorganizzare il territorio con il Food al centro”, e dall’azienda Pedevilla – La ristorazione collettiva all’italiana.

Dedicata all’“Experience nello Stivale I”, la Master Class 4 vedrà gli interventi di Alberto Mazzoni, Direttore Istituto Marchigiano di Tutela Vini, e Neri Marcoré, Attore – “Le Marche non ti lasciano mai solo”, Dario Laurenzi, General Manager Laurenzi Consulting – “Case history di successo nazionali e internazionali”, Rodolfo Maralli, Sales & Marketing Director Cantina Banfi, Alessandra Muratore, Direttore WI.MU Barolo – Museo del Vino, Patrizia Boglione, Direttore Gorgelous “Food, Love & Design” e Direttore creativo Angelini Design, e Antonio Bonfiglio, Direttore Artistico Morellino Classico e Presidente Consorzio Morelllino.

Il tema dell’experience proseguirà con la Master Class 5, “Experience nello Stivale II”, durante la quale interverranno i relatori Mattia Poggi, Alice TV. – “Cucine, Regioni e Territori. L’experience nella linea editoriale di AliceTV”, Luca Maroni, Sommelier e Redattore Annuario dei migliori Vini Italiani, e Francesca Romana Maroni, Amministratore Delegato Sens srl, Fabio Gentile, Responsabile Marketing Birra del Borgo – “Birra del Borgo. Storia ed evoluzione di un sogno”, Stefano Caccavari, Fondatore Mulinum srl di Catanzaro, e Massimo Gianolli, Presidente e Amministratore Delegato La Collina dei Ciliegi – “Un sogno chiamato La Collina dei Ciliegi. Vino, ristorazione, ‘comunicazione’”.

Dall’Italia ci si sposta nel resto del mondo con la Master Class 6, nella quale si parlerà di “Experience del settore in giro per il mondo”. Interverranno Andrea Laganga, Macelleria Laganga e Blogger “Mamma mia che ciccia”, Vittorio Doria Lambo, Amministratore Delegato Alifood, Kristina Issa, Imprenditrice Prosecco House of London, Luca Alfieri, “L’experience a Taiwan”, e Marco Massarotto, Presidente La via del sake “L’Experience giapponese”.

Il tema del cibo verrà affrontato da numerosi punti di vista: luoghi, innovazione, cultura, sapori, qualità, eventi, e molto altro. Sarà l’experience il concetto fondamentale attorno al quale si svilupperanno i dibattiti: è necessario, infatti, comunicare le eccellenze enogastronomiche italiane attraverso le più efficienti strategie di comunicazione e marketing.

Sarà possibile esplorare il settore del food & beverage non solo attraverso le Master Class, ma anche degustazioni, laboratori, presentazioni e show-cooking. Ad arricchire l’esperienza al “Food Wine & Co.” vi sarà la suggestiva visita a “Cinecittà Si Mostra” (Studios e Area museale).

Grande risalto verrà dato all’attrattività dei territori italiani e all’eccellenza dei nostri prodotti in ottica innovativa e di sviluppo sostenibile.

Il seminario è sempre stato improntato ad orientamenti collaborativi con il mondo delle imprese e delle realtà più innovative nel settore, perciò anche in questa VII edizione si porterà avanti la partnership con “Mercato Mediterraneo – Fiera dei prodotti agroalimentari del Mediterraneo”, progetto autonomo di Fiera di Roma dedicato alla filiera agro-alimentare, allo sviluppo naturale, alla salvaguardia dell’ambiente e del territorio e finalizzato a valorizzare il cibo, chi lo produce e chi lo consuma.

Esito di questa partnership è una Tavola Rotonda che si terrà il 24 novembre sul tema “Marketing e Comunicazioni innovative per i prodotti agroalimentari: nuove rotte culturali nel e per il Mediterraneo?”. Interverranno – moderati da Simonetta Pattuglia – autorevoli ospiti nazionali e internazionali, tra i quali l’economista Gustavo Piga, il presidente Ferpi Pier Donato Vercellone, Daniela Puglielli, Accent Public Relations Boston e organizzatore della Mediterranean Diet Roundtable Yale University e Corrado Azzolini, Direttore editoriale di Al.ma Media.

Sarà invece l’area exhibit “Generazione Olio” a ospitare assaggi, incontri con esperti ed esperienze legate all’Olio Extra Vergine d’Oliva. Organizzato nell’ambito di Mercato Mediterraneo dalle studentesse del Master Doriana Guarino e Alessia Saraceno insieme all’Associazione Olivicoltori, il progetto desidera offrire uno spazio di approfondimento sull’importanza dell’Olio Extra Vergine d’Oliva per la nostra alimentazione. Per iscriversi a Generazione Olio, scrivere a: guarinodoriana88@gmail.com e alessias219@gmail.com

Gli iscritti alle 6 Masterclass saranno considerati ospiti durante le giornate di Mercato Mediterraneo del 24-25-26 Novembre e saranno dotati di un pass personale.

 




Per info e iscrizioni: casp@ferpi.it

  • Per i Soci Ferpi in corso di qualificazione e nuovi iscritti: gratuito

  • Per i Soci Professionisti Ferpi già qualificati: 100 euro

  • Costo per singola giornata soci: 50 euro

  • Per i Frequentanti esterni non soci: 250 euro

  • Costo per singola giornata non soci: 100 euro


Crediti per Soci Ferpi: 200

 

COMMENTI

Eventi