Ferpi > News > Formazione: a Milano un seminario sulla comunicazione sostenibile

Formazione: a Milano un seminario sulla comunicazione sostenibile

21/03/2012

Il caso TAV, il disastro del Giglio, l’incidente di Fukushima sono solo alcuni dei fatti più recenti che dimostrano come l’interesse per l’ambiente sia sempre più al centro del dibattito pubblico e come la comunicazione abbia un ruolo strategico in queste vicende. Saranno i temi al centro del seminario _La comunicazione sostenibile,_ condotto da _Sergio Vazzoler_ martedì 3 aprile a Milano.

Dal disastro di Fukushima al naufragio della Costa Crociere al Giglio, dalla questione “No TAV” ai sempreverdi dibattiti sulla realizzazione di infrastrutture nel nostro Paese. L’agenda ambientale viene ridefinita quasi quotidianamente, costringendo istituzioni e imprese a modificare e/o riprogrammare interventi. E spesso senza il consenso dei cittadini.
In questo scenario, la comunicazione assume sempre più valore strategico.
Sarà Sergio Vazzoler, senior partner di Amapola, società di consulenza specializzata nella comunicazione di sostenibilità e delegato Ferpi per l’Ambiente, a discutere di questi temi, in occasione del seminario La comunicazione sostenibile, organizzato dalla Casp, Commissione di Aggiornamento e di Specializzazione Professionale di Ferpi, che si terrà martedì 3 aprile a Milano. Obiettivo del corso sarà quello di approfondire tutte quelle dimensioni di confine che vanno a costituire un set indispensabile nella costruzione della reputazione delle organizzazioni, pubbliche e private.
Guest speaker saranno Vittorio Cino, responsabile comunicazione di British Gas Italia, che interverrà sul tema delle relazioni tra player industriali, istituzioni e territorio e Fabio Famoso, dell’Ufficio Comunicazione del Comune di Milano, che illustrerà le dinamiche comunicative di Area C, la congestion charge milanese.

COMMENTI

Eventi