/media/post/5zp7glv/lezione.jpg
Ferpi > News > Formazione: quattro corsi per quattro discipline della comunicazione

Formazione: quattro corsi per quattro discipline della comunicazione

04/05/2019

Redazione

Lingua italiana, eventi e territorio, comunicazione politica, event management: quattro seminari per conoscere meglio quattro diverse discipline della comunicazione.

Nei prossimi mesi si terranno i seguenti corsi di formazione organizzati da Ferpi: “Una lingua per comunicare: dubbi da risolvere e luoghi comuni da sfatare per comunicare in un italiano efficace” a Roma, a cura di Giuseppe Patota; “Eventi e responsabilità sociale” a Napoli, a cura di Letizia Nassuato, Regional Communication Manager Vodafone Italia e membro CASP di Ferpi, ed Elena Salzano, CEO inCoerenze e delegata FERPI Campania; “Nuovi linguaggi della comunicazione politica. Quanto e cosa il marketing e la comunicazione di impresa stanno prestando alla politica?” a Roma, a cura di Simonetta Pattuglia e Antonio Iannamorelli, in collaborazione con Reti; “Event Management, quando i Brand si costruiscono con gli eventi. VI edizione” a Roma, a cura di Simonetta Pattuglia.

“Una lingua per comunicare: dubbi da risolvere e luoghi comuni da sfatare per comunicare in un italiano efficace” è il primo corso di formazione organizzato da Ferpi in arrivo; si terrà il 13 maggio a Roma presso il Lab di Agi Factory (Via del Commercio, 1B) ed è a cura di Giuseppe Patota, Linguista, Professore Ordinario di Linguistica Italiana presso l’Università degli Studi di Siena, Accademico della Crusca, socio corrispondente dell’Accademia dell’Arcadia, membro della giuria del “Premio Strega” e del Gruppo di lavoro consultivo per la promozione della cultura e della lingua italiana nel mondo istituito presso il MAECI. Di recente pubblicazione il suo saggio “La grande bellezza dell’italiano. Dante, Petrarca, Boccaccio”, pubblicato con Laterza e dedicato all’associazione tra l’italiano e la bellezza, da riscoprire attraverso i grandi scrittori del Trecento. Obiettivo del seminario è sciogliere i dubbi e sfatare i luoghi comuni relativi alla lingua italiana per comunicare in modo efficace; Giuseppe Patota fornirà gli strumenti per affrontare le trasformazioni dell’italiano contemporaneo, evidenziandone le divergenze rispetto al modello di lingua codificato dalle grammatiche e tramandato dall’insegnamento scolastico. L’approfondimento teorico sarà  accompagnato nel pomeriggio da un’attività laboratoriale su alcuni testi, per applicare e consolidare le nozioni apprese.

Il 16 maggio a Napoli si parlerà di “Eventi e responsabilità sociale” presso l’Università Suor Orsola Benincasa (Corso Vittorio Emanuele, 292); il corso di formazione è a cura di Letizia Nassuato, Regional Communication Manager Vodafone Italia e membro CASP di Ferpi, ed Elena Salzano, CEO inCoerenze e delegata FERPI Campania. Questo seminario è il primo di una serie di appuntamenti Ferpi organizzati con l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli. Il tema della comunicazione in ambito sociale verrà affrontato con la presentazione di case history aziendali e istituzionali, al fine di mettere in evidenza le opportunità nell’organizzazione di eventi legate alla collaborazione attiva tra i diversi attori che incidono sul territorio. È infatti necessario usare un approccio multidisciplinare per coniugare le esigenze di mercato con l’innovazione sociale. Figura protagonista del seminario sarà quella dell’event manager, il cui ruolo verrà presentato attraverso gli step delle sue attività: dal concept alla creatività, dalla selezione della location all’organizzazione delle risorse umane, dalla gestione di relazioni pubbliche tradizionali e digitali all’attività di ufficio stampa, attraverso la scelta di nuovi canali promozionali e di diffusione della comunicazione. Interverranno l’Università Suor Orsola, il CEO inCoerenze e delegata FERPI Campania Elena Salzano, che presenterà la professione dell’Event Manager, Alessandro Aquilio, Country Communication Manager Ikea Italia Retail Srl, con una case history Ikea, Maria Cava, Giornalista ed esperta di comunicazione istituzionale, con un caso aziendale sulla Città della Scienza, Letizia Nassuato, Regional Communication Manager Vodafone Italia e membro CASP Ferpi, che svilupperà il tema Comunicare il territorio, e Luca Alfieri, Delegato Nazionale sviluppo UniFerpi, che parlerà di Ferpi e i comunicatori di domani.

L’8 giugno a Roma si approfondirà il tema della comunicazione politica durante il Seminario “Nuovi linguaggi della comunicazione politica. Quanto e cosa il marketing e la comunicazione di impresa stanno prestando alla politica?”, che si terrà nel Piccolo Auditorium “Aldo Moro” (Via Campo Marzio, 24) ed è a cura di Antonio Iannamorelli, Direttore Operativo Reti, e Simonetta Pattuglia, Presidente CASP di Ferpi, Docente di Marketing Comunicazione e Media, Direttore Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media, in collaborazione con Reti. A intervenire saranno rappresentanti del mondo della politica, del marketing politico-istituzionale e della comunicazione. La giornata sarà suddivisa in due sessioni: Comunicare della politica e Comunicare con la politica. Interverranno, tra gli altri, Enrica Sabatini, Piattaforma Rousseau, con un focus su comunicazione politica e comunicazione pubblica, piattaforma Rousseau, M5S e Storytelling di governo, Lorenzo Pregliasco, Agenzia Quorum e YouTrend, Autore del Libro “Fenomeno Salvini”, che parlerà di comunicazione elettorale, Filippo Sensi, Giornalista, già portavoce di Matteo Renzi, Daniele Chieffi, Head of Digital Communication – Agi, membro del Consiglio Direttivo Nazionale di Ferpi, e Gianpietro Mazzoleni, Professore all'Università Statale di Milano e Presidente dell'Associazione Italiana di Comunicazione Politica. La comunicazione politica è un concetto in costante trasformazione, per questo motivo è necessario approfondirlo tenendo conto delle diverse correnti di pensiero e soffermandosi su vari elementi: i linguaggi, gli strumenti, le piattaforme fisiche e digitali, gli attori e i paradigmi, l’influenza del marketing e della comunicazione d’impresa. La giornata si concluderà con un Q&A e con un PR Cocktail con uno spazio dedicato in cui relatori, partecipanti e ospiti potranno fare attività di networking.

L’event-system per raccontare i brand sarà il tema del seminario “Event Management, quando i Brand si costruiscono con gli eventi. VI edizione”, in programma l’8 luglio a Roma, organizzato da Ferpi e a cura di Simonetta Pattuglia, Prof. agg. di Marketing, Comunicazione e Media, Direttore Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Presidente di CASP di Ferpi. Interverranno manager di eventi per delineare lo scenario dell’event-system e sue caratteristiche quali la struttura, la rilevanza, le dinamiche e le declinazioni, tenendo conto del contesto della globalizzazione, della società e degli eventi. I temi affrontati saranno: event management & branding, marketing and “live communication”; strategies; design; planning & budgeting; festival, business & fundraising events; experiental marketing; marketing events; communication, new media & media events; sport & leisure events; art & exhibition events; political conferences & media events. Obiettivo del seminario è trasmettere l’importanza strategica dell’Event Management per la comunicazione di marketing evoluto in senso relazionale e la cui proposta principale, non solo commerciale di vendita o di adesione a idee ed opinioni, si può identificare nell’evento, strumento utile nel raggiungimento degli obiettivi di impresa attraverso relazioni, emozioni ed esperienze. Nonostante la crisi, le aziende continuano a investire nel settore degli eventi e questo è indice dell’importanza di questo strumento di qualità, che va inserito nell’ambito di una strategia sempre più attenta, mirata e creativa. L’evento è anche occasione di comunicazione e coinvolgimento che rientra nella logica high-tech high-touch ed è in grado di comunicare con efficacia e facilitare i percorsi di conoscenza e fidelizzazione del brand, coerentemente con le nuove tecnologie. Gli obiettivi e i contenuti del seminario saranno fortemente enfatizzati dall’expertise dei relatori, dalle attività di analisi e ricerca e di implementazione, a livello nazionale ed internazionale.

Destinatari dei seminari sono professionisti in cerca di approfondimenti e aggiornamento nella comunicazione, nel marketing e nelle relazioni pubbliche, consulenti, manager in organizzazioni profit e non-profit, del settore pubblico e privato, e studenti nelle materie di interesse.

Per informazioni più dettagliate e iscrizioni: casp@ferpi.it

 

COMMENTI

Eventi