/media/post/vdh8ebh/5.jpg
Ferpi > News > Gorizia: il corso di laurea in Relazioni Pubbliche compie vent’anni

Gorizia: il corso di laurea in Relazioni Pubbliche compie vent’anni

17/10/2018

Sara Mischis

Sono passati vent’anni dalla nascita del corso di Laurea in Relazioni Pubbliche di Gorizia. Da sempre considerato sinonimo di innovazione, per celebrare la ricorrenza l'Università degli Studi di Udine propone diverse iniziative nelle giornate del 25 e 26 ottobre: tavole rotonde e workshop per discutere la disciplina e l’evoluzione della professione del relatore pubblico, mettere in evidenza casi di particolare impegno etico, responsabilità sociale e comunicazione della sostenibilità e presentare le evoluzioni del mercato del lavoro e gli strumenti professionali innovativi.

25 e 26 ottobre 2018: queste sono le date nelle quali verranno celebrati i vent’anni del corso di Laurea in Relazioni Pubbliche, nato nel 1998 presso l’Università degli Studi di Udine, con sede a Gorizia.

Un corso di laurea che è da sempre considerato sinonimo di innovazione, volto a creare figure professionali pronte per lavorare nel settore della comunicazione con un bagaglio di conoscenze economiche, linguistiche, umanistiche di spessore. La scelta di istituirlo a Gorizia non è casuale, ma è stata spinta dalla volontà di legare l’Università di Udine ancor di più al suo territorio, in una città, che è sempre stata crocevia di popoli, idee, culture, grazie alla sua posizione strategica al confine con la Slovenia.

Dalla sua nascita fino ad oggi, il corso ha collezionato grandi successi, formando quasi 3000 laureati, che riescono a trovare lavoro sia in Italia che all’estero, in campi quali la comunicazione, la pubblicità, nel settore privato e in quello pubblico. Già a partire dall’anno dell’inaugurazione c’è stata una vera e propria esplosione di immatricolazioni: ben 400 immatricolati, numero che poi fino ai primi anni 2000 ha continuato a crescere.

Particolarmente importanti per il corso di laurea sono i tirocini ed i laboratori considerati metodi concreti per permettere agli studenti di applicare quello che imparano sui libri. L’ufficio tirocinio mantiene i rapporti con il mondo del lavoro sul territorio condividendo progetti e promuovendo occasioni formative in Italia e all’estero, contando ben 2423 progetti di tirocinio svolti fino ad oggi.

Per quanto riguarda i laboratori, invece, Relazioni Pubbliche offre innanzitutto il laboratorio denominato “ROC”, acronimo per “Relazioni, Organizzazioni, Comunicazione”, le cui attività sono volte agli studenti interessati ad applicare concretamente le loro competenze e conoscenze, tramite contatti con professionisti, imprenditori ed esperti.

Vi è inoltre SASWEB, laboratorio di Ricerca sul Web Semantico, Adattivo e Sociale, fondato sulla progettazione, la modellazione, la gestione di siti Web avanzati e di applicazioni per i sistemi mobili. Gli studenti possono quindi cimentarsi in progetti ed attività innovative, concrete, entrando in contatto con enti, istituzioni e aziende del territorio.

Il terzo è LAREM, Laboratorio di Ricerca Economica e Manageriale, che si occupa di ricerca di strategie, performance, processi di imprese, istituzioni e del sistema economico in cui esse sono inserite. Questo permette di approfondire le conoscenze di marketing, economia aziendale e strategia.

Infine il Laboratorio di comunicazione e negoziazione, nato lo scorso anno, si fonda sulla ricerca di strategie che consentono al comunicatore la negoziazione del consenso. Si tratta di un laboratorio multidisciplinare ed interessante per la facile applicabilità a casi pratici.

Le sedi scelte per festeggiare il ventennale sono il Kulturni Dom in via Brass 20 a Gorizia, per la giornata del 25, e la sede del corso di laurea, Santa Chiara in via Santa Chiara 1 per il 26.

Numerosi incontri animeranno le due giornate celebrative. La prima giornata verrà dedicata a descrivere ed analizzare la figura professionale del relatore pubblico, e il futuro di questa professione. La seconda giornata, invece, verterà su workshop tematici, basati sugli attuali interessi culturali, aziendali e sociali.

Gli interventi sono pensati per i professionisti del settore, laureati e studenti del CdL, nonché studenti delle scuole superiori, studiosi, ricercatori degli ambiti disciplinari di riferimento e cittadini.

Tra gli organizzatori dell’evento citiamo Renata Kodilja, coordinatrice dei CdS in Relazioni Pubbliche e in Comunicazione integrata per le imprese e le organizzazioni, e Nicoletta Vasta delegata e Direttrice CEGO, ma hanno dato il loro contributo anche numerosi altri professori dei due corsi e dell’Università degli Studi di Udine.

Il Magnifico Rettore Dott. Alberto Felice De Toni porterà i suoi saluti al pubblico e ricorderà i padri fondatori e le madri fondatrici del corso di laurea. Seguiranno poi incontri tenuti da professionisti, e insegnanti provenienti da università anche straniere. A testimonianza del loro percorso formativo e lavorativo saranno ospiti giovani laureati del corso, in un incontro moderato da Fabio Ventoruzzo, Vice Presidente di FERPI, Federazione Relazioni Pubbliche Italiana.

Le celebrazioni del Ventennale di Relazioni Pubbliche offriranno a tutti i partecipanti l’occasione di entrare in contatto con la realtà di questo corso di laurea, conoscendone le figure professionali e gli ambiti lavorativi grazie alla presenza di professionisti qualificati.

Per partecipare agli eventi è necessaria la prenotazione su Eventbrite.

COMMENTI

Eventi