Ferpi > News > Gran Bretagna: azione di rp per convincere gli euroscettici

Gran Bretagna: azione di rp per convincere gli euroscettici

25/01/2005

Il Governo britannico incarica un'agenzia di rp di valorizzare l'Unione Europea nei confronti dell'opinione pubblica, spiegando ai cittadini perchè la costituzione europea è un successo per la Gran Bretagna.

E' imminente il processo di ratifica del Trattato costituzionale dell'Unione che ogni stato deve affrontare, con le proprie regole costituzionali, nel corso del 2005 o nei primi  mesi del 2006. L'entrata in vigore del trattato infatti  sarà possibile solo se tutti gli Stati che fanno parte della comunità daranno il via libera alla Costituzione. E in alcuni stati la situazione comporta non pochi patemi d'animo per i sostenitori dell'Unione Europea. Un esempio per tutti la Gran Bretagna, dove è previsto un referendum per il 2006.Molti sono gli inglesi euroscettici e il governo britannico reagisce assoldando un'agenzia di rp, per valorizzare i meriti dell'Unione Europea e celebrare l'impatto positivo nei confronti della Gran Bretagna. L'agenzia incaricata si chiama Geronimo PR e per la cifra di 40 mila sterline dovrà sensibilizzare l'opinione pubblica sul referendum per ratificare il Trattato costituzionale dell'Unione.Dal Ministero degli Esteri sottolineano che si tratta di una campagna per informare, non per persuadere. Ma dal testo di alcuni opuscoli e manifesti le volontà persuasive non sono poi così celate. Secondo gli ultimi sondaggi di Eurobarometrola la Danimarca è il Paese con il minimo livello di entusiasmo per il Trattato, con il 35 per cento che lo vorrebbe approvato, mentre in Gran Bretagna la percentuale di consenso è del 42 per cento.
Emanuela Di Pasqua-Totem
 

COMMENTI

Eventi